Strategie di vendita per l'e-commerce durante la crisi fuori stagione: 8 migliori suggerimenti per adattarsi

Strategie di vendita per l'e-commerce durante la crisi fuori stagione: 8 migliori suggerimenti per adattarsi
May 13 Scritto da 
Pubblicato in E-commerce
Vota questo articolo
(0 Voti)

Abstract

Quali sono i passi da seguire, quale è la strategia migliore da attuare durante il periodo delle offerte, dei saldi, del Black Friday, del Cyber Monday e via dicendo, di quella che è in pratica la bassa stagione del commercio online e non solo? Se ti stai chiedendo come affrontarli al meglio, continua a leggere qui di seguito i nostri consigli sull'ottimizzazione del tuo prezioso e per noi importante e-commerce.

Non devi affatto preoccuparti se durante certi periodi dell'anno i tuoi affari procedono a rilento perché ogni azienda, grande o piccola che sia, è di fatto esposta a una crisi durante queste particolari stagioni dove ci si trova a dover competere con colossi e specialisti del settore, ma per tutti, proprio per tutti, vale la legge del mercato, cioè quella che prevede il calo delle vendite quando le stagioni di punta sono finite. Una volta che si è capito e accettato questo spietato punto, è nostra premura ricordarti che è possibile arginare e contrastare questo fenomeno, ma che per farlo ti sarà necessario lavorare su alcune strategie di vendita di e-commerce per limitare il periodo negativo delle vendite della bassa stagione e promuovere di fatto il tuo sito di e-commerce. Devi tenere sempre ben a mente che per riuscire a portare al successo un sito di e-commerce ti serve un' applicazione e una metodologia costante. Nulla deve essere di fatto lasciato al caso. Devi quindi applicare una strategia precisa che ben si adatti anche ai periodi di bassa stagione facendo così aumentare le tue vendite in un basso periodo. A questo punto, lecitamente, ti starai chiedendo: "Ma in cosa consiste questa famosa strategia?". Nulla di più semplice, te la elenchiamo in dettaglio qui di seguito.

Essere pronti a cogliere tutte le opportunità della stagione di punta

Devi essere pronto a cogliere tutte le opportunità della stagione di punta per poter così incrementare il database clienti, operazione che sarà utile al tuo commercio online durante tutto il periodo dell'anno. Infatti ogni sito di e-commerce, compreso il tuo, tende a raggiungere i picchi di massimo traffico online durante le stagioni di punta. Quindi è proprio questo il momento migliore per potersi concentrare e focalizzare sulla crescita del database relativo alla tua clientela specifica. Puoi quindi cominciare a creare una lunga lista dei clienti passati, che hanno già effettuato acquisti sul tuo sito e di clienti che, semplicemente, hanno solamente manifestato il loro interesse per gli articoli e i servizi presenti sul tuo sito web. Non sottovalutare l'importanza di questa procedura perché una tale operazione, costantemente aggiornata, ti permette di riuscire a capire, di comprendere al meglio, di intercettare gli interessi della tua clientela e così potrai anche catturare la sua attenzione nei diversi periodi dell'anno. Non dimenticare inoltre di inserire la CTA (acronimo inglese che sta per call to action, che possiamo letteralmente tradurre con chiamata in azione) nel tuo sito web per rendere efficiente tutto il lavoro svolto in ambito di ottimizzazione del negozio e-commerce, restando in contatto tramite e-mail, newsletter o blog. Se poi vuoi tenere incollata la tua clientela al tuo sito web potrai procedere a rilasciare alcune interessanti offerte, accattivanti promozioni o sconti più o meno grandi che ti servono per mantenere ben saldo e serrato il rapporto con i tuoi clienti presenti in tutto il mondo. Ti basterà aggiungere queste promo alla tua homepage di e-commerce, blog, account di social media, pagine di servizio/prodotti per cominciare a vedere fin da subito i primi risultati positivi. Come avrai già facilmente capito, cercare di far crescere il database dei clienti è una delle risorse primarie inattive quando prevale il periodo delle cosiddette stagioni di punta- Questa azione ti porterà considerevoli vantaggi in seguito, quando arriverà la bassa stagione. In effetti non c'è nulla di nuovo sotto il sole, perché, come vuole la tradizione popolare, nelle stagioni di vacche grasse ci si tutela per i seguenti ed inevitabili periodi di magra. Così il limitare il calo delle vendite nel periodo di bassa stagione può semplicemente dipendere da questa semplice operazione di crescita del database dei clienti. Conoscere la tua clientela è sempre importante!

torna su

Aggiungi costantemente contenuti esclusivi al tuo sito web.

Aggiungi di continuo contenuti (questo è uno dei segreti del seo, frasi semplici da memorizzare fanno subito colpo, restano impresse e influenzano la clientela) al tuo sito di e-commerce. Per aumentare le vendite fuori stagione del tuo sito web, devi creare contenuti che rappresentino al meglio il marketing giusto, più indicato, per l'attuale periodo dell'anno. I tuoi contenuti devono essere convincenti, di qualità, devono saper richiamare l'attenzione dei clienti, sia quando si tratti della stagione di punta, sia quando ricapiti l'immancabile bassa stagione del commercio. Supponiamo che tu sia chiamato a gestire una fattoria, comprensibilmente i periodi invernali finiscono con il rallentare di sicuro un po' la gestione generale delle tua attività. Ma anche in questo periodo di "riposo" hai ancora l'opportunità di tenere impegnati i tuoi clienti. Potrai ad esempio impegnarti a scrivere e pubblicare post originali e di qualità riguardanti, ad esempio, "una ricetta veloce per fare un frullato con frutti di bosco surgelati". In questo modo continuerai a coltivare relazioni a lungo termine con i tuoi potenziali clienti che, molto probabilmente, dureranno indipendentemente dal passo delle stagioni! La fidelizzazione della clientela è sempre un bene!

torna su

Personalizzare il sito di e-commerce in base alle stagioni.

Infatti se vuoi raggiungere il massimo traffico online sul tuo sito web anche durante l'incalzante periodo della bassa stagione, devi personalizzare il tuo sito web in base alle stagioni dell'anno. Questo è di fatto un classico segreto di Pulcinella, ma che purtroppo viene ancora incautamente trascurato da molti al giorno d'oggi. I design, i layout del sito web possono tranquillamente essere modificati in base all'impatto che possono suscitare alla tua clientela durante la fase stagionale in corso. Se non desideri modificare la configurazione totale del sito di e-commerce, puoi almeno aggiungere alcuni pop-up di tipo stagionale al tuo sito per farlo sentire più attuale, maggiormente coinvolgente alla tua clientela. Ricorda poi che tutto ciò finisce con l'influire notevolmente sul comportamento del consumatore online. Infatti la tua clientela tende a visitare spesso il tuo sito web e vuole essere continuamente aggiornata tramite pop-up stagionali, offerte stagionali in corso e generali. Più il cliente ti vede attivo, più si sente coinvolto e non trascurato.

torna su

L'asociale digitale non paga, punta ai social!

Sicuramente, i tuoi clienti non svaniscono durante tutto l'arco dell'anno. Quindi è estremamente importante per te aggiornare le tue pagine sui social media durante tutto il periodo dell'anno, festività comprese, perchè oggi giorno, tramite smartphone, ad esempio, il commercio online è vivo 24 ore al giorno sui sette giorni della settimana, per tenere vivo e sotto controllo il contatto con la tua clientela. Anche se qualcuno potrebbe momentaneamente decidere di procedere ad acquistare dal tuo negozio di e-commerce, sarà decisamente positivamente colpito dagli aggiornamenti proposti dal tuo negozio e comincerà ad avere un mood positivo. Questo è un fattore che porta quasi sempre poi alla vendita in ambito commerciale. Puoi quindi pubblicare post sul tuo blog con le immagini dei nuovi prodotti, proclamare le offerte stagionali e quelle speciali sulle pagine dei social media legati al tuo marchio in modo che i clienti siano consapevoli del fatto che la tua azienda è sempre attiva, aggiornata, dinamica ed energica. Difenditi quindi dal calo delle vendite dei periodi di bassa stagione mantenendo gli utenti impegnati e aggiornati 365 giorni l'anno tramite la tua attività e la produzione di contenuti di qualità su Twitter, Facebook, Pinterest e LinkedIn.

torna su

Resta in contatto con la tua clientela tramite l'e-mail.

Le e-mail rappresentano un ottimo modo per restare in contatto con i tuoi clienti! Poiché la bassa stagione fa diminuire l'esigenza di e-mail frequenti, puoi rimanere in contatto con i consumatori inviando tramite e-mail alcune nuove offerte, o informazioni di lancio relative all'uscita imminente di alcuni nuovi prodotti, ecc. Ovviamente, trattandosi di un periodo non di alta stagione, mantieniti limitato e sempre rispettoso. La buona educazione paga sempre!

torna su

Creare una campagna pubblicitaria adatta alla stagione.

Tra le tante competenze che devi sviluppare per gestire al meglio un sito di e-commerce anche nei periodi di bassa stagione, dovrai sviluppare quella relativa al saper creare campagne pubblicitarie di bassa stagione per aumentare le vendite di e-commerce durante questi periodi di calo delle vendite. Ad esempio, quasi nessuno pensa di dover comprare stivali di pelle durante la stagione estiva. Ovviamente, durante l'inverno la musica al riguardo suona decisamente diversa. Quindi puoi creare campagne pubblicitarie relative alla bassa stagione di vendite annunciando vendite o sconti fuori stagione per creare l'urgenza di acquisto, la base del marketing, nella tua clientela. Se la ads, la campagna pubblicitaria online, è ben pensata e ben realizzata, ne scoprirai fin da subito i notevoli vantaggi, infatti la tua clientela fidelizzata, che tu ormai conoscerai a menadito se avrai seguito tutti nostri punti, non vede l'ora di poter usufruire delle tue promozioni. In questo modo potrai contenere il caldo delle vendite del tuo sito di e-commerce durante tutto l'arco della così detta bassa stagione.

torna su

Veni, vidi... ho venduto!

Questo funziona sempre. Se trovi che le tue vendite dell'e-commerce stiano crollando, annuncia un'interessante imminente vendita. Scoprirai così in pochi minuti quali sono i consumatori che navigano sul tuo sito, facendoli uscire allo scoperto, perché le persone tendono sempre ad acquistare di più durante qualsiasi vendita annunciata dal sito Web, indipendentemente dall'alta stagione o dalla bassa stagione.

torna su

Crea un programma fedeltà per il salvataggio.

Il programma fedeltà fa davvero miracoli nel riportare i vecchi clienti nel tuo negozio. Migliora la relazione con i clienti passati e non dimenticarti di continuare a mantenere buono il rapporto con essi. Non ci deve essere nessun motivo che gli impedisca di tornare a comprare da te. L'implementazione di un programma di fidelizzazione potrebbe alleggerire di molto il calo delle vendite dei periodi di bassa stagione mentre cerchi al contempo di acquisire nuovi clienti.

torna su

In conclusione

Quindi ora che conosci la migliore strategia per adattare il tuo business online ai periodi di basso consumo dell'e-commerce, non devi far altro che passare all'azione. Utilizzando questi semplici consigli che hai appena letto puoi cominciare o continuare a gestire al meglio un sito di e-commerce di successo. Impegnati a fondo e non preoccuparti del calo delle vendite, della concorrenza durante il periodo dei saldi. ecc. Ricorda che tutto ciò, le promozioni, le offerte e gli stessi periodi di cali delle vendite possono sempre essere utilizzati per aiutare la crescita del tuo giro di affari online!

Articolo tratto da https://www.tisindia.com/blog/e-commerce-sales-strategies-during-off-season-slump/

torna su
187

Vuoi avere informazioni? Lasciaci il tuo contatto.

Veniamo noi da te!

Riempi tutti i campi
Grazie, ti richiameremo appena possibile
* Le tue informazioni personali sono protette. Leggi la nostra Privacy Policy per maggiori informazioni