E-commerce (25)

Strategie e tecniche per la gestione di un e-commerce. Dall'esperienza di ProgettoWebFirenze nella gestione di negozi online, tanti consigli dei consulenti dell'agenzia web ma anche di esperti internazionali di fama riconosciuta.

Se hai un  e-commerce non potrai fare a meno di seguire il nostro magazine dedicato alla gestione dei negozi online, decine di trucchi, segreti ed analisi per conoscere sempre di più il mercato ed ottenere il massimo dal tuo sito di vendita online.

Aug 14
Scritto da
Pubblicato in Blog e consigli seo

Come costruire una strategia SEO di e-commerce per i rivenditori

Tre fattori meritano un'attenzione particolare nello sviluppo di una strategia SEO per i rivenditori online. L'esperto Manish Dudharejia condivide il suo modo di affrontare la competizione utilizzando ciascuno di essi. 

I rivenditori online affrontano tutta una serie di aspetti relativi all'ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) che la maggior parte degli altri siti web non tratta. La maggior parte delle discussioni su tali differenze si concentra su problemi come i tag, i localizzatori di risorse uniformi (URL), la struttura dei collegamenti, il contenuto duplicato e così via. In questo post, però, l'obiettivo è piuttosto quello di iniziare a parlare di approcci strategici.

Sono tre i fattori che meritano un'attenzione particolare nello sviluppo di una strategia SEO per i rivenditori online: ricerca di parole chiave, scansione mobile e recensioni dei clienti. Questo non è affatto un elenco esauriente, ma è un utile punto di partenza.

Mar 26
Scritto da
Pubblicato in Web marketing

9 trend degli e-commerce che non puoi ignorare nel 2018

Mentre l'industria dell'e-commerce invecchia di un altro anno, la ricerca di trend per il 2018 raggiunge un nuovo massimo. Che tu sia il responsabile di una società leader nello sviluppo di siti e-commerce, un aspirante imprenditore che sta cercando di capire come creare una boutique online, un consulente per il mercato online o più semplicemente un cliente che vuole saperne di più, sarà estremamente interessante esaminare insieme cosa ci riserva il 2018 in tema di e-commerce.

Feb 18
Scritto da
Pubblicato in Web marketing

Tendenze dell'e-commerce nel 2018: cosa prevedono gli esperti?

Cosa succederà nel mondo del commercio elettronico nel prossimo anno? Autorevoli ed esperti commentatori hanno già dato la loro opinione per il 2017. Tuttavia è possibile scoprire in anteprima anche quali saranno le tendenze che faranno parlare tutti nel 2018.

Nov 13
Scritto da ProgettoWebFirenze
Pubblicato in Web marketing

La SEO come strumento per aumentare le vendite nel tuo e-commerce

Perché è necessario implementare alcune pratiche SEO per aumentare le vendite del tuo e-commerce? 

Secondo le statistiche offerte da Fortune, Google e Facebook detengono le quote più importanti all'interno del mercato degli annunci digitali. Il gigante dei motori di ricerca guadagnerebbe circa 60 miliardi di dollari dalle inserzioni e dalle altre pubblicità, mentre Facebook riuscirebbe ad ottenere oltre 8 miliardi di dollari da questo particolare mercato.

Ciò vuol dire che l'ottimizzazione per i motori di ricerca determina in maniera rilevante la crescita di qualsiasi attività impostata sul commercio elettronico. Il rapporto fornito da Selz mostra che il 44% degli acquirenti online effettua le proprie ricerche attraverso i motori di ricerca. Pertanto, è facile immaginare come ignorare le regole del SEO possa comportare il lento ed inesorabile declino di tutte le aziende che non danno il giusto risalto a tali attività. Ottimizzare un e-commerce per i motori di ricerca può essere un po' complicato ma assolutamente necessario.

Nov 10
Scritto da
Pubblicato in Web marketing

Abbandono del carrello: come ridurli nel tuo e-commerce

L'abbandono del carrello rimane una delle più grandi sfide per i rivenditori di e-Commerce, indipendentemente dal settore di appartenenza, con le ultime statistiche che suggeriscono un tasso di abbandono globale del 76,9%.

Come ridurre questa percentuale è solo uno degli argomenti trattati nella guida "Econsultancy's Ecommerce Best Practice", che analizza anche altre aree importanti del mondo dell'e-Commerce, quali i dati di ricerca e il design della landing page.

Di seguito analizziamo alcuni motivi che spingono i consumatori ad abbandonare i prodotti nel carrello e come è possibile prevenire e combattere questo fenomeno così diffuso.

Nov 02
Scritto da
Pubblicato in Blog e consigli seo

5 consigli SEO per un e-commerce di successo

Hai bisogno di migliorare il SEO per il tuo sito di e-commerce su larga scala e non avere problemi di bandwidth? Allora segui i consigli di Brian Patterson del Columnist. 

Quando si tratta di SEO per e-commerce, molte delle tecniche tradizionali utilizzate per la semplice ottimizzazione in loco non sono fattibili. Come si può, ad esempio, scrivere titolo e meta description personalizzati per centinaia di migliaia di prodotti in vendita? Come si possono eseguire dettagliate ricerche per individuare tutte le key words che identificano i moltissimi prodotti che si devono indicizzare, creando le combinazioni più corrette? A causa dell'ampiezza di molti siti di e-commerce, l'utilizzo delle tecniche tradizionali può risultare troppo complesso o addirittura tedioso e inutile, un'attività impossibile da farne una vera e propria priorità.

Oct 18
Scritto da
Pubblicato in Blog e consigli seo

7 problemi SEO che frenano il tuo e-commerce

Vediamo ora quelli che sono i sette problemi in ottica SEO che impediscono al sito e-commerce di ottenere un grande successo e che altro non fanno se non farlo cadere nell'anonimato, limitando al massimo sia il profitto derivante dalle vendite che la popolarità dello stesso portale online. 

Sep 21
Scritto da ProgettoWebFirenze
Pubblicato in Web marketing

5 errori SEO comuni nel tuo e-commerce

L'analisi competitiva è una parte molto importante di qualsiasi strategia SEO, una sorta di gioco in cui tutti partono da zero. Tuttavia, spesso le aziende mostrano la tendenza a concentrarsi sulle azioni dei concorrenti che dominano il loro segmento di mercato. L'assunto alla base di questa scelta è che se questi stanno ottenendo più traffico, stanno sicuramente eseguendo scelte ed azioni corrette.

In molti settori, è assolutamente vero che i siti che beneficiano di un traffico SEO particolarmente elevato stanno facendo un lavoro eccezionale. Ma questo non è il caso delle aziende che appartengono al mondo del commercio elettronico. Molti dei siti e-commerce che godono del traffico più elevato della rete, infatti, sono soliti compiere azioni che sono obiettivamente errate dal punto di vista delle strategie SEO. E ciò vuol dire che una forte presenza di backlink e le caratteristiche di rilievo del brand riescono a compensare un gran numero di errori.

Jan 23
Scritto da
Pubblicato in Web marketing

Content marketing per l'e-commerce

Il web rappresenta per le aziende, piccole o grande che siano, un sconfinato bacino di utenza dove proporre i propri prodotti o servizi. Una importante opportunità per allargare gli orizzonti aziendali e di conseguenza per aumentare in maniera consistente il volume delle vendite.

Lo strumento essenziale per raggiungere questi obiettivi è rappresentato dall’e-commerce con relativa piattaforma web che permetta all’utente di informarsi su un determinato prodotto o servizio di interesse e magari di acquistarlo.

Tuttavia il sito di e-commerce, nonostante possa essere caratterizzato da un design grafico accattivante e possa essere straordinariamente funzionale, da solo non è sufficiente per sperare di avere successo: sarebbe la classica cattedrale nel deserto.

Infatti, per far crescere il proprio business è necessario renderlo ‘visibile’ agli occhi degli utenti in cerca di determinati prodotti, attraverso una mirata strategia Seo di e-commerce content marketing. 

Dec 20
Scritto da
Pubblicato in Blog e consigli seo

Come strutturare il tuo e-commerce per il posizionamento SEO

Posizionamento SEO per ecommerce

Oggi parleremo di come strutturare l’e-commerce per la SEO, per riuscire a posizionarlo su Google raggiungendo i primi risultati di ricerca. Nelle prossime righe, dunque, vi spiegherò in maniera dettagliata come agire e cosa eventualmente modificare sul vostro sito, così da ottenere un buon posizionamento. Per illustrarvi al meglio i procedimenti da mettere in atto, utilizzerò degli esempi ben precisi, così che possiate comprendere a fondo le operazioni che dovrete svolgere.

L’autorità di un sito, o di una pagina web: come far capire a Google che una pagina è importante

Una prima nozione SEO da apprendere quando si parla di e-commerce è che le pagine con maggiore autorità, a parità di ottimizzazione onpage, si posizionano meglio su Google. In questo articolo mi riferirò all’autorità come alla quantità e qualità dei link che una pagina riceve, ovvero alla link juice.

In realtà il discorso sarebbe più ampio, ma per questo articolo è sufficiente tale concetto per semplificare. Per cui, più link riceviamo su una pagina, maggiore autorità otteniamo agli occhi di Google.

Vuoi avere informazioni? Lasciaci il tuo contatto.

Veniamo noi da te!

Riempi tutti i campi
Grazie, ti richiameremo appena possibile
* Le tue informazioni personali sono protette. Leggi la nostra Privacy Policy per maggiori informazioni

logo bianco

Agenzia web per la creazione di siti internet a Firenze.

Se hai bisogno di maggiori informazioni sui nostri servizi web, sui nostri piani di gestione di web marketing e su tutto quello che facciamo, contattaci quando vuoi e saremmo ben lieti di dare una risposta a tutte le tue domande.

Ma per cortesia, evita di copiare i nostri contenuti creativi: sono stati reati nel tempo con fatica e passione. Se hai una agenzia web tutta tua e stai cercando ispirazione contattaci e saremmo ben lieti di aiutarti. Ma non copiare. Il copyright è una cosa seria.