Markup autore: Google riconosce gli autori degli articoli

Markup autore: Google riconosce gli autori degli articoli
Aug 11 Scritto da 
Pubblicato in Blog e consigli seo
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ecco come ottenere la propria immagine nella pagina di ricerca di Google! La guida completa per il markup dell'autore degli articoli del vostro blog!

 Chi di voi non ha mai notato l'immagine dell'autore accanto al suo articolo direttamente nella SERP (pagina dei risultati) di Google?

L'autore accanto all'articolo in google

La procedura per ottenerlo non è complessa e prevede piccolissime modifiche al codice della vostra pagina.

Ma prima di farlo vediamo perché è utile essere degli autori riconosciuti da Google!

Authorship markup: scopo e finalità

Diventare autori riconosciuti da Google è uno dei fattori chiave per il successo di qualsiasi sito web, ma in modo particolare per i blog ed i forum. I motivi sono sostanzialmente 2: uno di ordine strettamente SEO e l'altro più orientato versoi il web marketing e la visibilità in SERP.

Mark up autore e posisizionamento

Se partiamo dal concetto base che Google cerca di fornire ai suoi utenti contenuti non solo rilevanti in base alla ricerca effettuata, ma anche attendibili ed affidabili, si capisce immediatamente che  uno dei fattori più importanti nell' ndicizzazione di un sito internet è la fiducia che lo stesso Google ha nel nostro sito! Tale fiducia deve essere costruita giorno per giorno e gli strumenti a disposizione sono moltissimi: link building, social activity, costanza e coerenza dei contenuti, vita e vitalità del sito...

Google non solo considera attendibili alcuni siti piuttosto che altri ma distingue anche fra i diversi autori, indipendentemente (o quasi) da dove questi scrivano! Proprio per facilitare la costruzione della fiducia di Google verso un determinato autore, dobbiamo comunicare al motore di ricerca chi ha scritto una determinata pagina, chi la sta pubblicando, etc...

Il mark up dell'autore, attraverso adeguati rich snippets o microdata, è lo strumento a nostra disposizione per farsi riconoscere come autori e, quindi inziare un rapporto di fiducia con Google partendo con il piede giusto! 

Markup autore e web marketing

L'immagine dell'autore accanto al suo articolo, non è solo carina da vedere, ma oltre che alle esigenze di posizionamento sopra descritte, svolge anche importantissime funzioni di web marketing.

Da un ponto di vista puramente grafico una immagine in SERP aiuta a far risaltare il proprio articolo in mezzo a tutti gli altri ed è un fattore importante di costruzione della fiducia e di fidelizzazione dell'utente. Consente, infatti, all'autore di essere conosciuto e riconosciuto e, quindi, di catturare sempre più utenti solo con la forza di una immagine. Per questo sarà importante scegliere immagini adeguate, con colori brillanti e nitidi, che aiutino il processo di selezione del risultato!

Come farsi riconoscere da Google come autori

Il mark up dei contenuti per il riconoscimento degli autori è abbastanza semplice e prevede poche modifiche al vostro codice.

Ecco di cosa avete bisogno:

  1. almeno un articolo pubblicato
  2. una pagina contenente il profilo dell'autore, sullo stesso sito dell'articolo
  3. un profilo Google plus

Analizziamo ogni singola operazione da effettuare

Markup autore: gli articoli (rel="author")

Ogni articolo presente sul vostro sito dovrà contenere un link diretto al profilo dell'autore. Visto che state modificando il codice del vostro sito potete anche inserire i corretti rich snippets per gli autori:

<details open="">
<summary>Data ed autore</summary>
	<p class="create" itemprop="dateCreated">Creato <span itemprop="dateCreated">Sabato, 04 Agosto 2012 06:55</span></p>
	<p class="createdby" itemprop="author" itemscope="" itemtype="http://schema.org/Person">
        <a href="/web-designer" rel="author" itemprop="url"><span itemprop="name" content="Lorenzo Cusmano">Lorenzo Cusmano</span></a></p>
</details>

notate il rel="author" al link che punta alla pagina del profilo dell'autore. Mentre,l infatti, gli altri rich snippets (itemprop, itemscope, etc...) hanno la funzione di segnalare a Google nome dell'autore e data dell'articolo, ma non contribuiscono all'attribuzione della paternità della pagina, proprio rel="author" inizia il processo di riconoscimento del''authoship!

Markup autore: profilo personale (rel="me")

Create una normalissima pagina che vi presenti, con la vostra descrizione, le vostre attività ed i vostri contatti. Ai fini del riconoscimento come autori, non è importante cosa ci scrivete, ma ricordatevi che sarà una pagina web vista dai motori di ricerca e quindi, come tale dovrà avere contenuti rilevanti e importanti per il vostro sito, ed in ogni caso resta comunque la pagina che dice al mondo chi siete, quindi fatela bene.

Per essere riconosciuti come autori, in ogni caso, è sufficiente che nella pagina del vostro profilo ci sia il link al vostro profilo su Google plus con la forma

<a href="https://plus.google.com/u/0/113140335779899444494/about" rel="me">Profilo Google+</a>

Ancora una volta notate il rel="me", che informa google che la persona che troverà alla pagina collegata è la stessa del profilo.

Markup autore: il profilo su Google+

Ultimo passo è impostare correttamente il proprio profilo su Google plus in modo che la procedura riesca senza intoppi.

Scegliete una vostra foto e mettetela come immagine principale. In giro per la rete troverete molti consigli sul tipo di foto da mettere: qualcuno vi dirà che è meglio mettere un bel primo piano, altri vi diranno che un logo è la scelta migliore, chi infine distingue tra foto di singoli o gruppi di persone... La realtà è che non sono noti i canoni della migliore foto e da alcuni esperimenti fatti, nessun tipo di fotografia è nettamente migliore rispetto ad un altro...

Ora andate sul vostro profilo e cliccate su modifica: trovate le voci "altri profili" e "contributore di" ed inserite tra gli altri profili il vostro appena creato su sito, e tra i siti ai quali contribuite l'indirizzo dell'intero sito, come da immagine

Inserire i link nel profilo google plus

95978 Ultima modifica il Martedì, 07 Aprile 2015
ProgettoWebFirenze

Da ormai oltre 10 anni combatto al fianco dei clienti la dura battaglia per l'indicizzazione dei loro siti web.

Dopo studi di economia e marketing, ho lavorato per qualche tempo presso una agenzia SEO di New York dove ho appreso i primi segreti, gioito per i primi successi e imparato dai primi fallimenti

Oggi, a distanza di qualche anno, ho fondato ProgettoWebFirenze, agenzia di produzione e indicizzazione di siti web a Firenze: tra sviluppatori, grafici, SEO e commerciali siamo ormai in molti e continuiamo a crescere.

Questo è il mio (nostro) blog dove raccogliamo notizie, consigli pareri e qualche sciocchezza sul argomenti come il web design, la SEO ed il web marketing in generale.

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Vuoi avere informazioni? Lasciaci il tuo contatto.

Veniamo noi da te!

Riempi tutti i campi
Grazie, ti richiameremo appena possibile
* Le tue informazioni personali sono protette. Leggi la nostra Privacy Policy per maggiori informazioni

logo bianco

Agenzia web per la creazione di siti internet a Firenze.

Se hai bisogno di maggiori informazioni sui nostri servizi web, sui nostri piani di gestione di web marketing e su tutto quello che facciamo, contattaci quando vuoi e saremmo ben lieti di dare una risposta a tutte le tue domande.

Ma per cortesia, evita di copiare i nostri contenuti creativi: sono stati reati nel tempo con fatica e passione. Se hai una agenzia web tutta tua e stai cercando ispirazione contattaci e saremmo ben lieti di aiutarti. Ma non copiare. Il copyright è una cosa seria.