Storytelling: gli ingredienti di una grande storia

Storytelling: gli ingredienti di una grande storia
Jul 16 Scritto da 
Pubblicato in Blog e consigli seo
Vota questo articolo
(0 Voti)

Abstract

Narrare una storia in modo interessante, e anche raggiungendo lo scopo primario di inviare un messaggio a chi sia coinvolto dalla sua lettura, o dalla sua visualizzazione, è un’arte, che si può anche chiamare storytelling.

Questa è una tecnica molto utilizzata in alcuni ambiti, come il quello del marketing, ma apprendere i rudimenti dello storytelling vi potrà aiutare anche a diventare capaci di scrivere un racconto, o una sceneggiatura, nel modo migliore.

Che cos’è lo storytelling?

Con questo termine si vuole fare riferimento ad una specifica strategia di marketing, mediante la quale è possibile trasformare, ad esempio, un messaggio di tipo commerciale, in quello che sarà un formato riconoscibile da parte del pubblico.

Quindi, la narrazione di una storia, in questo caso, avrà un obiettivo, quello di portare al pubblico un determinato messaggio, che dovrà essere comprensibile per questo.

Si può anche dire come la persona che sia in grado di intrattenere il pubblico non sarà per forza un esperto di storytelling, e viceversa.

Come iniziare a fare storytelling

Dopo ave capito che cosa sia in concreto lo storytelling, sarà ora necessario comprendere anche come riuscire a raggiungere il proprio obiettivo.

Si può sicuramente cercare di arrivare a tale compimento cominciando a prendere in considerazione alcuni punti essenziali:

  • Conoscenza

Le persone che dovranno ascoltare la storia dovranno conoscere il brand per il quale la narrazione sia in atto. Inoltre, dovranno avere una particolare fiducia nel narratore.

  • Le emozioni

Per riuscire a rendere efficace la storia che sarà stata raccontata bisognerà puntare sulle emozioni, e in modo particolare cercare di suscitare una forte emozione nel pubblico.

  • Identificazione

Nel narrare bisognerà anche essere così bravi da consentire a chi guardi un filmato, o semplicemente legga la storia, di identificarsi con coloro che saranno gli attori della vicenda raccontata.

  • Soggettività

Proprio per consentire l’identificazione della persona che stia leggendo la storia, sarà fondamentale essere semplici e dare anche la possibilità a tante persone diverse di pote capire come si sentano i protagonisti.

  • Familiarità

Bisognerà anche cercare di raccontare una storia che possa seguire un pattern riconoscibile da parte del pubblico: una storia che, insomma, sia reale e che potrebbe verificarsi nella vita reale.

Dopo aver compreso tutti questi punti, sarà essenziale iniziare a scrivere la storia, cercando di rispettarli e di arrivare efficacemente al punto.

Come scrivere la storia

Per passare alla pratica, chi voglia scrivere una storia che sia riconoscibile, soggettiva, credibile, dovrà cominciare da un canovaccio, cioè da una traccia generale che potrà seguire.

Dovrà delineare anche i personaggi principali, non solo con un nome o una professione, ma anche con caratteristiche particolari.

Vi ricordate la pubblicità della Barilla con il gattino sotto la pioggia? Era geniale perché:

  • Era riconoscibile: si trattava di una famiglia nella quale una bambina portava a casa un gattino;
  • Era familiare a molti come tipo di scenario;
  • Era emozionante e coinvolgente al punto giusto;
  • Non vedeva dialoghi, ma erano le immagini a parlare, in modo da poter scatenare la totale identificazione da parte dello spettatore.
423

Vuoi avere informazioni? Lasciaci il tuo contatto.

Veniamo noi da te!

Riempi tutti i campi
Grazie, ti richiameremo appena possibile
* Le tue informazioni personali sono protette. Leggi la nostra Privacy Policy per maggiori informazioni

logo bianco

Agenzia web per la creazione di siti internet a Firenze.

Se hai bisogno di maggiori informazioni sui nostri servizi web, sui nostri piani di gestione di web marketing e su tutto quello che facciamo, contattaci quando vuoi e saremmo ben lieti di dare una risposta a tutte le tue domande.

Ma per cortesia, evita di copiare i nostri contenuti creativi: sono stati reati nel tempo con fatica e passione. Se hai una agenzia web tutta tua e stai cercando ispirazione contattaci e saremmo ben lieti di aiutarti. Ma non copiare. Il copyright è una cosa seria.