Blog e consigli seo (107)

Scopri come posizionare un sito web! Tutti i trucchi e d i segreti usati dai SEO per indicizzare un sito e portalo in prima pagina sui motori di ricerca!

Dalle modifiche necessarie al codice HTML, alla migliore strategia social, trova utili consigli per ottenere il massimo dal tuo sito internet

Jan 17
Scritto da
Pubblicato in Blog e consigli seo

Ricerca Vocale. Come cambia la SEO

L'ultima frontiera delle ricerche online è certamente la ricerca vocale. Il 2017 regalerà a tutti gli utenti la possibilità di effettuare ricerche su internet utilizzando la voce invece di scrivere. Funzione già esistente, ma che nella sua ultima versione è stata decisamente implementata e migliorata, raggiungendo livelli di efficienza ed efficacia mai toccati prima.

Qui viene discusso come le ricerche vocali influenzeranno e modificheranno i business locali, sulla base di quanto sostenuto da esperti SEO di tutto il mondo.

C'è solo una cosa riguardo alla SEO che è e resterà sempre vera: è in continuo cambiamento. Uno dei più grandi cambiamenti che attualmente tutti noi stiamo sperimentando nell'ambito della local SEO è la crescente popolarità delle ricerche vocali. Fino a poco tempo fa le ricerche vocali erano considerate una novità, ma a livello quasi di semplice curiosità. Oggi sono invece la soluzione ad una chiara e netta necessità degli utenti, in particolare quando si sta utilizzando uno smartphone o un tablet e si è fuori casa o fuori dall'ufficio. Per chi si occupa di business a livello locale, questo nuovo modo di effettuare ricerche online rappresenta una nuova sfida contro cui misurarsi, che sicuramente avrà una fortissima influenza.

Dec 31
Scritto da
Pubblicato in Blog e consigli seo

Link Building interna: come costruire e posizionare un sito web

Nel SEO l'inserimento dei link interni (internal linking) è tra i più interessanti criteri presi in esame al giorno d'oggi. Attraverso l'internal linking abbiamo la possibilità di migliorare vari aspetti del sito, tra cui il posizionamento all'interno dei motori di ricerca.

Per di più, possiamo lavorare sui link interni per riuscire a risolvere problemi di incoerenza e di classificazione. Naturalmente, se nel proprio sito si hanno dei problemi relativi ai link, né gli utenti, né i motori di ricerca potranno capire l'essenza del progetto del sito stesso, con relativo cattivo posizionamento.

Così quest'oggi cercherò di descrivere la mia visione sull'inserimento dei link e spiegherò uno dei miei metodi per ottimizzare l'internal linking.

Dec 31
Scritto da
Pubblicato in Blog e consigli seo

10 consigli per avere una migliore posizione sui motori di ricerca

L’ottimizzazione SEO, ossia tutte quelle modifiche apportate a un sito affinché ottenga un buon piazzamento all’interno dei motori di ricerca, risulta essere un gioco di strategia di lunga durata, se così si può dire, fatto di mosse e accorgimenti che mirano a migliorare il livello di visite e la posizione all’interno di motori come Google, Yahoo e così via. Le modifiche che si andranno ad apportare al sito web di qualsiasi natura riguarderanno ogni aspetto, come i contenuti, le immagini ed il codice html.

Il SEO è di vitale importanza per tutti quei siti e tutte quelle aziende che basano le loro attività sulla visibilità del proprio prodotto, e non a caso soventemente si rivolgono ad uno specialista capace di studiare a fondo la situazione per poi apportare le modifiche necessarie. Una volta chiarito e capito quanto sia importante tale materia all’interno del web nell’era moderna, si cercherà di illustrare 10 consigli mirati a migliorare la visibilità e avere buoni risultati fin da subito.

Dec 20
Scritto da
Pubblicato in Blog e consigli seo

Come strutturare il tuo e-commerce per il posizionamento SEO

Posizionamento SEO per ecommerce

Oggi parleremo di come strutturare l’e-commerce per la SEO, per riuscire a posizionarlo su Google raggiungendo i primi risultati di ricerca. Nelle prossime righe, dunque, vi spiegherò in maniera dettagliata come agire e cosa eventualmente modificare sul vostro sito, così da ottenere un buon posizionamento. Per illustrarvi al meglio i procedimenti da mettere in atto, utilizzerò degli esempi ben precisi, così che possiate comprendere a fondo le operazioni che dovrete svolgere.

L’autorità di un sito, o di una pagina web: come far capire a Google che una pagina è importante

Una prima nozione SEO da apprendere quando si parla di e-commerce è che le pagine con maggiore autorità, a parità di ottimizzazione onpage, si posizionano meglio su Google. In questo articolo mi riferirò all’autorità come alla quantità e qualità dei link che una pagina riceve, ovvero alla link juice.

In realtà il discorso sarebbe più ampio, ma per questo articolo è sufficiente tale concetto per semplificare. Per cui, più link riceviamo su una pagina, maggiore autorità otteniamo agli occhi di Google.

Dec 12
Scritto da
Pubblicato in Blog e consigli seo

Ottimizzazione SEO, le nuove sfide e tendenze per il 2017

Il 2017 è alle porte e con esso si tirano le somme dell'anno passato, per quanto riguarda l'andamento e i risultati del 2016 e ciò che si prepara per il 2017. Un esperto articolista, Pratik Dholakiya, condivide con il web le sue previsioni, la sua analisi sulle ricerche web e la sua opinione sull'andamento del 2017 sulle tematiche di ricerca ottimizzata SEO basata sulle keywords digitate dagli utenti.

Come tutto il mondo del web, anche le ottimizzazioni dei contenuti in chiave SEO si stanno evolvendo molto rapidamente e richiedono un costante aggiornamento da parte degli esperti del settore, per restare in cima alle classifiche delle ricerche sui motori di ricerca e prevedere quali saranno gli andamenti per i primi mesi del 2017.

Sono finiti, o quasi, i tempi in cui gli utenti digitavano semplici parole chiave sul motore di ricerca e si aspettavano di trovare risultati altrettanto chiari; i motori di ricerca attuali sono impostati per trovare risultati anche in presenza di parole chiave complesse che sempre più spesso vengono digitate, segno che gli utenti sanno esattamente che cosa cercare.

Nov 26
Scritto da
Pubblicato in Blog e consigli seo

Come essere primi su Google

Essere alle prime armi con il SEO, potrebbe apparire difficoltoso se si è un piccolo imprenditore che vuole farsi conoscere online e raggiungere un numero crescente di clienti.

SEO è l'acronimo delle parole inglesi "Search Engine Optimization", che si potrebbero tradurre con "ottimizzazione nel posizionamento dei siti sui motori di ricerca". Il SEO è comunque un concetto molto più esteso che riguarda, tra gli altri aspetti, la qualità dei contenuti e il web marketing.

Con il SEO è possibile rendere il proprio sito qualitativamente di alto livello, utilizzando le parole chiave che rendono i contenuti presenti interessanti e d'effetto per chi li consulta.

Nov 09
Scritto da
Pubblicato in Blog e consigli seo

Cos'è il SEO: una spiegazione facile

Come per quanto riguarda la forma fisica, il posizionamento di un sito all'interno dei motori di ricerca richiede tempo. Il giornalista Kaspar Szymanski ha spiegato le analogie con l'attività fisica al fine di sensibilizzare i clienti e i neofiti.

Coloro che lavorano nel settore del SEO e gli istruttori di fitness, possono entrambi trovarsi di fronte a un grande imbarazzo qualora i clienti chiedano delle garanzie sui risultati, poiché è impossibile dare delle certezze assolute. Ciò è spiacevole, ma è la verità.

Nessun settore è libero dai ciarlatani, i quali illudono i propri clienti con promesse irrealizzabili e causano dei danni a se stessi, ai loro utenti e all'intero settore in cui operano.

Il SEO, ovvero l'ottimizzazione del posizionamento dei siti nei motori di ricerca, e lo sport amatoriale, in apparenza non sembrano avere molte cose in comune. Valutando la situazione più attentamente, però, in entrambi i settori vi sono delle forti similitudini, prendendo in considerazione una corretta gestione del lavoro.

Oct 17
Scritto da
Pubblicato in Blog e consigli seo

5 modi sicuri per ottenere backlinks per il vostro e-commerce

Se vogliamo essere onesti, ottenere dei backlinks per un sito di e-commerce, ossia dei collegamenti ipertestuali che portano alla pagina web, non è mai stata un'impresa semplice.
Se pensiamo al passato vediamo che un tempo era molto più facile ottenere backlinks: si poteva sfruttare la ben collaudata directory dei backlinks oppure si potevano usare dei software di "competitor monitoring", cioè programmi in grado di monitorare in tempo reale i prodotti e i prezzi dei siti concorrenti.
Altre possibilità erano i link pagati, la condivisione tramite social network oppure i famosi "link wheel".
Anche se questi metodi erano evidentemente estremi, rappresentavano delle tecniche molto utili per ricevere numerosi backlinks.
Ultimamente, però, Google ha vietato molti di questi accorgimenti, rendendo molto complicata questa operazione: la realtà adesso è cambiata, bisogna stare al passo con i tempi e comprendere che ottenere dei backlinks oggi è un lavoro faticoso.

Il problema è che l'e-commerce è un business assolutamente spietato: ti ritroverai di fronte un "branco di mostri" del commercio online.
Loro hanno squadre di specialisti esperti nel SEO e nel content marketing; hanno dei ricavi immensi sul pay-per-click; hanno interi reparti per gestire i social network.
E' difficile scontrarsi con dei colossi di questo tipo, la concorrenza non è equa.
Non devi disperarti però, perché puoi ancora farcela! Ti serve solamente utilizzare i giusti "content framework", ossia dei form da compilare che aiutano a capire la strategia da seguire.
Ma prima di tutto bisogna capire cos'è realmente l'e-commerce del content marketing.

Sep 30
Scritto da
Pubblicato in Blog e consigli seo

Ecommerce e SEO: errori comuni da evitare

Ottimizzare i siti di e-Commerce in ottica SEO è molto più complesso che ottimizzare un sito destinato alla sola consultazione o un blog/magazine online. Anche se molti dei principi rimangono invariati, i portali di e-Commerce devono affrontare delle sfide che altre tipologie di siti non hanno.
Nessuna piattaforma è già pronta all'uso in ottica SEO: che tu stia utilizzando Magento, Demandare, NetSuite, SuiteCommerce o WooCommerce, hai bisogno di investire nella SEO (Search Engine Optimization) prima, durante e dopo la costruzione del tuo sito web. Non basta realizzare un bel portale e aggiungerci innumerevoli beni e servizi, aspettando che il traffico arrivi da solo: aprire un negozio online richiede tempo e lavoro per migliorare il posizionamento sui motori di ricerca e portare traffico qualificato.
Di seguito sono riportati alcuni dei più comuni errori di SEO che si possono riscontrare frequentemente in sede di revisione e di lavoro su siti di e-Commerce. Però prima vorrei ricordarti perché l'ottimizzazione organica è importante per un e-Commerce.

Sep 15
Scritto da
Pubblicato in Blog e consigli seo

Link building: 6 buoni consigli

Costruire link appositamente studiati per il nostro sito può effettivamente sembrare una sfida non del tutto facile, ma neanche completamente impossibile.
A spiegarci come fare è il famoso Christian Sculthorp, un noto colonnista che ha deciso di condividere con il pubblico le sue tattiche tuttora valide e che possono essere sfruttate per incanalare ed ottenere link verso i nostri siti internet.

Vuoi avere informazioni? Lasciaci il tuo contatto.

Veniamo noi da te!

Riempi tutti i campi
Grazie, ti richiameremo appena possibile
* Le tue informazioni personali sono protette. Leggi la nostra Privacy Policy per maggiori informazioni

logo bianco

Agenzia web per la creazione di siti internet a Firenze.

Se hai bisogno di maggiori informazioni sui nostri servizi web, sui nostri piani di gestione di web marketing e su tutto quello che facciamo, contattaci quando vuoi e saremmo ben lieti di dare una risposta a tutte le tue domande.

Ma per cortesia, evita di copiare i nostri contenuti creativi: sono stati reati nel tempo con fatica e passione. Se hai una agenzia web tutta tua e stai cercando ispirazione contattaci e saremmo ben lieti di aiutarti. Ma non copiare. Il copyright è una cosa seria.