9 strategie per migliorare il tasso di conversione del tuo e-commerce

9 strategie per migliorare il tasso di conversione del tuo e-commerce
Sep 24 Scritto da 
Pubblicato in Web marketing
Vota questo articolo
(0 Voti)

Abstract

Nel mondo non è cambiato molto il modo di fare acquisti delle persone, neanche con l'avvento dell'e-commerce che ha reso il mercato del consumo apparentemente tanto differente da come era prima dell'era del web. Ciò che resta sempre uguale è la maniera in cui gli utenti confrontano i prodotti e decidono poi di acquistare o meno.

Poiché la domanda di acquisti online sta rapidamente aumentando, alcuni negozi di e-commerce offrono servizi aggiuntivi ai clienti. E al fine di trovare i migliori prodotti e servizi, le persone stanno confrontando i like di grandi store come Amazon con quelli dei piccoli negozi indipendenti che sono pur sempre una miniera di informazioni, spesso anche meno mediata rispetto ai portali più famosi.

In questa era di dura concorrenza, i proprietari di negozi di e-commerce stanno trovando difficile attirare i clienti migliori e di più alta qualità che potrebbero aggiungere valore al loro business. Ciò non significa che devi spendere una mole di denaro per il marketing online della tua attività; anche i piccoli cambiamenti e miglioramenti possono fare una grande differenza e rendere il tuo negozio uno store online di successo.

Tuttavia, se gestisci un negozio di e-commerce e stai cercando delle indicazioni per aumentare le vendite soprattutto all'estero, ecco alcuni suggerimenti che ti permetteranno sicuramente di pianificare una strategia efficace per raggiungere questo obiettivo.

 

 

1. Avere un negozio accattivante

Indubbiamente il tuo negozio di e-commerce è la rappresentazione più significativa della tua attività, quindi creane uno bello e attraente. La differenza nel presentare servizi e prodotti è sicuramente la discriminante fra un negozio di successo e uno che, invece, arranca ad attirare i clienti. In presenza, infatti, di un negozio sistemato, efficiente e ben organizzato il cliente sarà invogliato a fare click sulle pagine successive, visualizzare i prodotti e perfezionare un acquisto di qualunque importo, al contrario una vetrina non organizzata con un aspetto mediocre e dimesso li indurrà a scappare via dal tuo store online.

Poiché la prima impressione è molto importante, crea un negozio valido, moderno e professionale per assicurarti un'opinione costantemente positiva, che riesca pure ad attivare nel visitatore (futuro acquirente) un auspicabile processo di fidelizzazione.

2. Costruisci la reputazione prima di promuovere il tuo marchio

L'opinione di un cliente su un brand, senza alcun dubbio, è l'aspetto più importante soprattutto in questa epoca di forte concorrenza in cui i clienti controllano la reputazione senza effettuare alcun acquisto, se non prima di aver visitato approfonditamente il sito.

Quindi, mira a creare fiducia nei tuoi clienti fin dal primo giorno e ottenere un feedback positivo da loro. Ti aiuterà a costruire nel tempo una solida reputazione.

Alcune delle cose che puoi fare per avere una solida reputazione sono la garanzia del prodotto, la visualizzazione delle recensioni dei tuoi clienti più soddisfatti e l'impegno con i tuoi acquirenti attuali e precedenti. Il lavoro per ottenere una buona reputazione, sia online che offline, è un'attività quotidiana che deve essere incrementata giorno per giorno.

3. Conosci le preferenze del tuo pubblico di destinazione

Non c'è alcun dubbio che le tendenze varino da Paese a Paese; quindi, se stai puntando a conquistare i clienti provenienti da una specifica area geografica, è fondamentale che tu conosca le ultime tendenze registrate in questa nazione e la scelta preferita effettuata dai suoi abitanti. Ciò ti aiuterà a determinare quali prodotti dovresti mettere in primo piano per attirare la clientela in modo particolare. Inoltre, è ovviamente necessario organizzare gli articoli in diverse categorie affinché i clienti possano facilmente individuare quello desiderato senza perdere tempo, ma è opportuno anche mostrare tutte queste categorie nella home page o nelle pagine di destinazione. Si tratta di piccoli accorgimenti che possono sicuramente fare la differenza e aiutarti a posizionare al meglio ogni prodotto in base al suo specifico target di riferimento.

4. Garantire buone recensioni e valutazioni per i vostri prodotti

Non è solo la reputazione del marchio che spingerà i tuoi visitatori a fare un acquisto, ma anche la reputazione del prodotto stesso è molto importante. Infatti la maggior parte delle persone si affida alle opinioni online sui diversi prodotti prima di decidere definitivamente se comprare o meno l'articolo. Ad esempio, gli utenti al momento dell'acquisto privilegeranno sicuramente il prodotto che presenta circa 50 commenti positivi rispetto a quello che non ha commenti, anche se la preferenza personale è indirizzata verso quest'ultimo. L'opinione degli altri utenti è un elemento di importanza fondamentale che sposta la decisione d'acquisto in un verso piuttosto che nell'altro.

Pertanto, è necessario incoraggiare i clienti soddisfatti a lasciare le proprie recensioni positive o a fornire valutazioni per i prodotti che hanno acquistato e provato. Ne conseguirà sicuramente un aumento delle vendite online.

5. Concentrati sui dettagli necessari

Se gli utenti visitano la pagina dei tuoi prodotti ma la maggior parte di essi va via senza acquistare o inserirli nella lista dei preferiti, allora è sicuramente necessario migliorare la descrizione degli articoli proposti. È evidente, infatti, che c'è qualcosa che non va e che è indispensabile modificare la propria strategia per riuscire ad incrementare le vendite. Occorre fare un'attenta analisi per capire dove si annidi l'errore. Probabilmente è opportuno, oltre a visualizzare le buone immagini dei prodotti, anche mostrare i dettagli più utili e più importanti. Tali particolari includono il prezzo, la consegna, le specifiche del prodotto e lo sconto.

Tuttavia, ci sono altre informazioni che è possibile aggiungere per attirare moltissimi acquisti: ad esempio il numero di articoli venduti, i livelli di scorte, le valutazioni degli utenti e le fotografie chiare del prodotto prese da diverse angolazioni, così da dare un'idea più precisa di quello che ci si appresta ad acquistare.

6. Non costringere i visitatori a registrarsi sul tuo sito web

A nessuno piace registrarsi inutilmente e creare un account con il solo scopo di accedere al tuo sito web. Quindi, se stai facendo questo check-out, rimuovilo immediatamente altrimenti perderai i tuoi potenziali clienti. Infatti, non è mai gradevole perdere del tempo prezioso in attività che non portano alcun beneficio concreto.

Anche se è necessario ottenere i loro indirizzi e-mail o altre preziose informazioni che possono aiutarti a contattarli in un secondo momento, il consiglio è quello di pensare al primo passo semplice e indolore per loro. Puoi chiedere agli utenti di creare un account successivamente oppure consentire loro di effettuare un acquisto come ospite prima di essere invitati alla registrazione e all'inserimento di tutti i propri dati. Ciò condurrebbe sicuramente ad un tasso di conversione molto più elevato.

7. Garantire un buon supporto ai tuoi clienti

Non sottovalutare mai l'impatto che l'assistenza clienti può avere sui tuoi clienti reali oppure potenziali. Ricorda che non esiste un modo migliore per la promozione di un brand, di un prodotto o di un servizio rispetto al potersi vantare di avere tanti acquirenti soddisfatti. Quindi, assicura un supporto rapido e positivo ai tuoi utenti per qualsiasi problematica tecnica e non solo. Rispondi alle domande di qualunque tipo e ai commenti dei tuoi clienti il ​​prima possibile, sia a quelli positivi che a quelli negativi.

Circa il 45% dei consumatori esce dal processo di transazione se le loro richieste non vengono risolte rapidamente.

Un'altra cosa che devi ricordare è che gli acquirenti sono due volte più desiderosi di condividere le risposte negative rispetto a quelle positive. Ecco perché è necessario accertarsi della soddisfazione dei propri clienti. Un cliente che si sente seguito, coccolato e supportato in tutte le sue necessità è un cliente che tenderà più facilmente a parlar bene dell'azienda, dei suoi prodotti e dei suoi servizi.

8. Sfrutta l'aiuto dei social media

Il più delle volte i clienti non sono a conoscenza dei nuovi prodotti a causa della dura concorrenza che mira a far conoscere in modo veloce le nuove proposte ad un pubblico sempre più ampio di potenziali clienti. Se reputi che la tua azienda possa beneficiarne, puoi sfruttare l'aiuto dei social media per la promozione dei tuoi nuovi prodotti. In questo modo batteresti la concorrenza sul tempo e raggiungeresti velocemente una platea di dimensioni notevoli.

Ad esempio puoi pubblicare le immagini e i video dei tuoi articoli insieme al back-link del prodotto sul tuo sito di e-commerce. Porterà sicuramente alla promozione più efficace e all'aumento del tasso di conversione. I risultati saranno positivi e immediati, tanto da lasciarti a bocca aperta.

9. Sconti e offerte

La parola sconto può fare meraviglie per attirare nuovi clienti e aumentare le vendite della tua azienda. È perché questa parola li eccita e consente di sviluppare un sentimento positivo per acquistare. Quindi, offri ai tuoi visitatori sconti e offerte speciali sui prodotti a cui sono interessati.

È un fatto sorprendente che la maggior parte delle volte i visitatori non sono destinati a comprare una cosa particolare nel momento in cui visitano un determinato sito; lo comprano solo per lo straordinario sconto offerto su di esso e per le promozioni che sono collegate.

Anche la spedizione gratuita funziona come un grande sconto e come importante elemento di attrazione. Pertanto, è possibile sfruttare l'aiuto messo a disposizione da queste tattiche per attirare più clienti. In realtà non c'è solo questo ma molto altro che si può mettere in campo per riuscire a raggiungere un obiettivo così importante.

Gli esempi che ho fin qui elencato erano dei semplici suggerimenti su cui puoi lavorare per attirare più utenti nel tuo negozio online. Hai solo bisogno di scegliere le giuste strategie per raggiungere e soddisfare la tua clientela, quelle che meglio si adattano alla tua situazione specifica. Non è necessario spendere milioni di euro per conquistare molti acquirenti perché spesso le strategie low cost, quelle più semplici, si rivelano anche le più efficaci. Invece, dovresti mirare a conoscere la reale necessità e le motivazioni che guidano la scelta del tuo pubblico di destinazione e pianificare di conseguenza le tue strategie.

Etichettato sotto :
420 Ultima modifica il 16-09-2018

Vuoi avere informazioni? Lasciaci il tuo contatto.

Veniamo noi da te!

Riempi tutti i campi
Grazie, ti richiameremo appena possibile
* Le tue informazioni personali sono protette. Leggi la nostra Privacy Policy per maggiori informazioni

logo bianco

Agenzia web per la creazione di siti internet a Firenze.

Se hai bisogno di maggiori informazioni sui nostri servizi web, sui nostri piani di gestione di web marketing e su tutto quello che facciamo, contattaci quando vuoi e saremmo ben lieti di dare una risposta a tutte le tue domande.

Ma per cortesia, evita di copiare i nostri contenuti creativi: sono stati reati nel tempo con fatica e passione. Se hai una agenzia web tutta tua e stai cercando ispirazione contattaci e saremmo ben lieti di aiutarti. Ma non copiare. Il copyright è una cosa seria.