Utilizzare le promozioni per generare guadagno in ogni periodo dell'anno

Utilizzare le promozioni per generare guadagno in ogni periodo dell'anno
Apr 29 Scritto da 
Pubblicato in Web marketing
Vota questo articolo
(0 Voti)

Abstract

Una cosa è certa: per chi si occupa di moda è facile essere sempre al passo con i tempi e conoscere in esclusiva tutti i nuovi prodotti.

Ma cosa succede quando si ha a che fare con articoli fuori stagione o addirittura fuori moda? In questi casi, la soluzione è rappresentata dalle promozioni. Proprio le promozioni, infatti, possono aiutare ad aumentare le vendite in maniera notevole e rafforzare ogn genere di brand. Ma come fare per riuscire a sfruttare al meglio le promozioni? In prima battuta, è bene tenere conto del fatto che attraverso le promozioni si ha la possibilità di raccontare le storie dei prodotti, sviluppare contenuti promozionali strategici a seconda delle tendenze del momento e sfruttare il traffico web e gli hashtag. Come è facile intuire, le promozioni sono strumenti perfetti per generare guadagno in ogni periodo dell'anno. Per riuscire a sfruttarli al meglio, però, è fondamentale capire il loro funzionamento. In primo luogo, bisogna riuscire a creare promozioni a seconda della stagionalità, in modo tale da intervenire su target già selezionali e, dunque, perfettamente gestibili. Vediamo quindi di scendere più nel dettaglio e di capire come fare a gestire al meglio ogni genere di promozione.

Creare promozioni a seconda della stagionalità

Primavera, estate, inverno, autunno: queste sono le stagioni canoniche. Ma chi l’ha detto che si può vendere determinati prodotti solo in estate o in inverno? In realtà, le alternative che si hanno a disposizione sono quasi illimitate. I cambiamenti di temperatura repentini o le condizioni meteo avverse porrebbero essere una buona occasione, ad esempio, per mettere sul mercato in promozione un articolo considerabile ormai fuori stagione. Stessa cosa vale per le feste comandate: in occasione di ogni festa, si ha la possibilità di vendere oggetti in promozione a tema e addirittura rafforzare l’identità del brand. A tale proposito, è utile precisare che ciò vale anche per gli eventi sportivi di grande portata, che riescono a coinvolgere moltissime persone. Anche in questi momenti, sarebbe opportuno cogliere al volo l’occasione di fare qualche promozione. Tra le opportunità stagionali c'è, poi, il calendario scolastico che, com’è noto, scandisce i tempi di tutte le famiglie. Da non trascurare sono infine le stagionalità legate alla fioritura ma anche ricorrenze come onomastici e compleanni importanti. Insomma, tutto può essere utilizzato per fare marketing e vendere.

torna su

Pianificazione di una campagna di marketing stagionale

Quando si parla delle campagne di marketing stagionali, la prima e più importante cosa da dire riguarda il fatto che online si ha la possibilità di utilizzare varie piattaforme attraverso le quali creare una campagna promozionale di qualsiasi genere in maniera facile e veloce. A tale proposito, però, è utile tenere conto del fatto che è molto più vantaggioso creare campagne per singoli eventi che promozioni di natura stagionale. In questo modo, la visibilità sarà assicurata e le energie impiegate nella promozione saranno commisurate ai risultati. Per rendere la promozione il più efficace possibile, è necessario procedere con una strategia integrata, facendo lavorare in sinergia: sito web, blog, email, social, sponsorizzate a pagamento e ogni altro genere di supporto. Ma andiamo per gradi. Per prima cosa, è fondamentale strutturare un messaggio diverso dal solito. Così facendo, si avrà la possibilità di consentire agli utenti che sta succedendo qualcosa di eccitante. Dopo aver pensato a questa fase, ci sarà da creare un contenuto visivo e un testo il più possibile accattivanti. Volendo, si potrebbe addirittura dare libero sfogo alla propria fantasia, modificando i colori tradizionalmente utilizzati e optando per soluzioni ben evidenti e difficili da dimenticare. Logicamente, la cosa migliore da fare è operare la scelta tenendo conto dell'argomento e del target di riferimento.

torna su

Come scegliere le promozioni

Dipendentemente dal periodo scelto per il lancio, è opportuno fare una selezione dei prodotti da mettere in promozione e dare loro una continuità. Raggiungere tale scopo è possibile rivolgendosi ad un consulente a cui affidare la realizzazione della campagna in ogni sua parte, partendo dal presupposto che una campagna classica dovrà includere un sito web o blog, l'email marketing, le sponsorizzazioni e ovviamente i social media.

torna su

Sito web

Per avviare una campagna stagionale su un sito web la prima cosa da fare è aggiornare il design della homepage, della pagina del prodotto e delle pagine di destinazione per le campagne email e pay-per-click.

torna su

Blog

Al momento del lancio della campagna, sul blog è opportuno presentare il tema principale della promozione stagionale con i relativi prodotti.

torna su

E-mail

Il lancio di una promozione deve essere accompagnato da una mail relativa alla campagna da inviare ai diversi target individuati. La mail deve essere così strutturata: testo introduttivo, dettagli promozione, uno o due paragrafi argomentativi. Prima di inviare la mail, è necessario verificare che sia presente il link indirizzato al sito web o al blog.

torna su

Sponsorizzazioni

Per quanto riguarda le sponsorizzazioni, prima di scendere più nel dettaglio in merito all’investimento da sostenere, è utile capire quale strategia si ha intenzione di utilizzare. Da ciò, infatti, varieranno le energie necessarie per portare a termine le promozioni. Dopo aver effettuato questa valutazione, non si dovrà fare altro che procedere con la creazione di annunci promozionali, ricordando di inserire le parole chiave relative alla campagna e i link alla pagina di destinazione.

torna su

Social media

Quando si parla di promozioni in relazione ai social media, è necessario ricordare che un minimo di investimento è caldamente consigliato se si ha intenzione di raggiungere un pubblico apprezzabile. Necessari per i social sono gli hashtag, i contenuti visuali e per Facebook i link di destinazione.

In sintesi: non importa quanto spesso vengano introdotti nuovi prodotti o vengano aggiornate le categorie in un negozio. Approfittando delle promozioni stagionali, infatti, si ha sempre la possibilità di generare guadagno. E non dimenticate: al termine di ogni campagna, è sempre consigliabile analizzarne ogni aspetto in modo tale da riuscire a fare sempre meglio.

Articolo tratto da questo

torna su
38

Vuoi avere informazioni? Lasciaci il tuo contatto.

Veniamo noi da te!

Riempi tutti i campi
Grazie, ti richiameremo appena possibile
* Le tue informazioni personali sono protette. Leggi la nostra Privacy Policy per maggiori informazioni

logo bianco

Agenzia web per la creazione di siti internet a Firenze.

Se hai bisogno di maggiori informazioni sui nostri servizi web, sui nostri piani di gestione di web marketing e su tutto quello che facciamo, contattaci quando vuoi e saremmo ben lieti di dare una risposta a tutte le tue domande.

Ma per cortesia, evita di copiare i nostri contenuti creativi: sono stati reati nel tempo con fatica e passione. Se hai una agenzia web tutta tua e stai cercando ispirazione contattaci e saremmo ben lieti di aiutarti. Ma non copiare. Il copyright è una cosa seria.