errori

Il concetto che con il computer chiunque possa fare qualunque cosa è come sostenere che dando una chiave inglese a una persona qualsiasi, questa sia in grado di fare perfettamente il mestiere di un idraulico quanto quello del progettista astronautico. L'assurdità di queste ipotesi serve a rendere chiari quali siano gli errori tipici dei webmaster fai-da-te, convinti che basti ben poco per creare un sito ottimizzato e funzionale.

Come per qualsiasi altro professionismo, servono preparazione, competenza ed esperienza, affinché i risultati "non facciano acqua da tutte le parti", per così dire.

Certi errori possono danneggiare irreparabilmente un sito

Commettere alcuni errori può essere dannoso in maniera irreversibile, per un sito web e per la sua reputazione (tecnicamente detta web reputation) agli occhi del motore di ricerca: siano questi errori tecnici di programmazione di codice o di scrittura dei contenuti, da certi scivoloni non si torna indietro. E questo va a influire sul posizionamento, e quindi anche a penalizzare l'offerta all'utente finale, che avrà difficoltà a raggiungere i contenuti.

Gli errori sul codice

Molti errori vengono commessi quando si lavora sul codice sorgente di un sito. Definendolo come motore, come se stessimo parlando di un'automobile, gli errori che si possono commettere in fase di progettazione e costruzione sono molti, con il risultato che sebbene questo appaia funzionante quando lo si mette in moto, genera una serie di problemi non visibili, ma penalizzanti nelle performance.

Non si compare nei motori di ricerca, si generano bug e pagine messaggi di errore che rendono così la navigazione poco fruibile dall'utente. Al giorno d'oggi è anche essenziale che un sito sia sviluppato per essere visibile su tutti i dispositivi, con un layout responsive, ovvero in grado di adattarsi facilmente a computer, smartphone e tablet. Significa offrire al motore di ricerca la possibilità di far trovare sempre al meglio il sito, da qualsiasi dispositivo, mentre per il visitatore significa poter navigare comodamente e raggiungere le informazioni non solo dalla scrivania, ma nell'assoluta mobilità del nuovo mondo tecnologico.

Gli errori sul testo

Un testo per il web ha due lettori: il motore di ricerca e l'occhio umano. Errori che sono tali per uno possono non esserlo per l'altro, e un testo ottimizzato per il web è in grado di apparire corretto per entrambi. Un testo improvvisato, al contrario, rende difficile il reperimento dell'informazione da parte del motore di ricerca in primo luogo, e in secondo può anche rendere ostica la lettura da parte dell'utente finale. L'equilibrio tra le due forme di scrittura è frutto di studio e preparazione, per saper equilibrare i testi nel miglior modo compositivo. E no, copiare un testo non è mai una buona idea.

Ott 01
Pubblicato in Blog e consigli seo

Ecommerce e SEO: errori comuni da evitare

Ottimizzare i siti di e-Commerce in ottica SEO è molto più complesso che ottimizzare un sito destinato alla sola consultazione o un blog/magazine online. Anche se molti dei principi rimangono invariati, i portali di e-Commerce devono affrontare delle sfide che altre tipologie di siti non hanno.
Nessuna piattaforma è già pronta all'uso in ottica SEO: che tu stia utilizzando Magento, Demandare, NetSuite, SuiteCommerce o WooCommerce, hai bisogno di investire nella SEO (Search Engine Optimization) prima, durante e dopo la costruzione del tuo sito web. Non basta realizzare un bel portale e aggiungerci innumerevoli beni e servizi, aspettando che il traffico arrivi da solo: aprire un negozio online richiede tempo e lavoro per migliorare il posizionamento sui motori di ricerca e portare traffico qualificato.
Di seguito sono riportati alcuni dei più comuni errori di SEO che si possono riscontrare frequentemente in sede di revisione e di lavoro su siti di e-Commerce. Però prima vorrei ricordarti perché l'ottimizzazione organica è importante per un e-Commerce.

Set 12
Pubblicato in Web Design Blog

Creare un sito web: i 5 errori da non fare

Come creare un sito web? Nonostante oggi le tecnologie mettano a disposizione degli utenti numerosi strumenti semplici da utilizzare, ma al tempo stesso molto professionali, creare un sito Internet non è un'operazione semplice. Esistono infatti diversi momenti in cui è davvero facile mettere il piede in fallo e commettere un errore fatale per il proprio brand o per la propria attività online.

E le cause, purtroppo, sono sempre le stesse: poca accuratezza nella creazione delle pagine, scelta di uno stile grafico pesante, inserimento di contenuti multimediali difficili da caricare su smartphone ed un eccessivo sovraffollamento di plugin all'interno del CMS scelto per il proprio sito. Normale, dunque, che serva un altissimo grado di attenzione quando si procede alla sua costruzione. Vediamo dunque i 5 errori da non fare quando si crea un sito web.

• Creare un sito web non responsive
• Caricare la home e le pagine di immagini e video
• Ignorare i dettami del SEO durante la creazione di un sito
• Invadere il browser dell'utente con le pubblicità
• Scegliere un hosting a caso ed utilizzare male il CMS

Vuoi avere informazioni? Lasciaci il tuo contatto.

Veniamo noi da te!

Riempi tutti i campi
Grazie, ti richiameremo appena possibile
* Le tue informazioni personali sono protette. Leggi la nostra Privacy Policy per maggiori informazioni

logo bianco

Agenzia web per la creazione di siti internet a Firenze.

Se hai bisogno di maggiori informazioni sui nostri servizi web, sui nostri piani di gestione di web marketing e su tutto quello che facciamo, contattaci quando vuoi e saremmo ben lieti di dare una risposta a tutte le tue domande.

Ma per cortesia, evita di copiare i nostri contenuti creativi: sono stati reati nel tempo con fatica e passione. Se hai una agenzia web tutta tua e stai cercando ispirazione contattaci e saremmo ben lieti di aiutarti. Ma non copiare. Il copyright è una cosa seria.