Web marketing (65)

Jan 01
Scritto da
Pubblicato in Web marketing

Intelligenza artificiale e web marketing

Grazie a montagne di dati e approfondimenti vari, Watson Marketing permette ai professionisti del marketing di conoscere i propri clienti come non mai, contribuendo all'aumento di lead e vendite e alla loro fidelizzazione.

Jan 01
Scritto da
Pubblicato in E-commerce

E-commerce 2019. Il modello RACE per il planning

Oggi scopriamo insieme le tendenze e le novità più rilevanti per aggiornare la tua strategia e-commerce 2019 utilizzando il RACE planning framework. In merito la parola RACE è l’acronimo di Reach, Act, Convert e Engage, cioè raggiungi, agisci, converti e impegnati.

Tuttavia per qualsiasi strategia e-commerce marketing è indispensabile conoscere le tecniche chiave per migliorare i tassi di conversione. A questo proposito daremo uno sguardo alle maggiori tendenze nell’e-commerce marketing che dovresti assolutamente prendere in considerazione nel 2019 per sbaragliare la concorrenza.

Oltretutto abbiamo creato una serie di post sulle tendenze, novità e strategie di digital marketing 2019 attraverso i canali di marketing e un totale di oltre 100 statistiche elaborate dalle ricerche di mercato del 2018 da non perdere.

Jan 01
Scritto da
Pubblicato in Web marketing

Trend per il digital marketing nel 2019

Il 2018 è stato un anno davvero pieno per quanto riguarda la tecnologia. Le tendenze relative al mondo dei media hanno avuto una crescita esponenziale. Il trend principale riguarderà sicuramente la realtà aumentata: molti prodotti in questo ambito hanno avuto uno sviluppo davvero incredibile e continueranno a crescere. Ormai siamo entrati nel quarto trimestre dell'anno, dunque è il momento di proiettarsi nell'immediato futuro. Quali saranno i migliori trend tecnologici del 2019? Le previsioni che si fanno non possono essere trasformate in certezza, ma danno un'idea di cosa succederà al marketing. Gli altoparlanti intelligenti sembrano essere in testa per quanto riguarda questi nuovi trend, ma attenzione anche ad internet collegato al televisore: le smart TV sono ormai una realtà ben consolidata nel mercato della tecnologia. Social, video annunci e tanto altro ancora: ecco quali saranno tutte le nuove tendenze del 2019 e che impatto avranno sulla nostra vita.

Jan 01
Scritto da
Pubblicato in Web marketing

Come sarà il web marketing del 2019

Il 2019 sarà un banco di prova per molte aziende che lavorano nel digitale. Per affrontare i cambiamenti, bisogna essere sempre aggiornati sulle ultime novità del marketing di questo settore: remarketing con Facebook, intelligenza artificiale, content marketing, velocità e targeting sono i fattori chiave per far crescere la propria azienda. Ormai i social network la fanno da padroni e bisogna sapere sfruttarli al meglio per massimizzare la pubblicità abbattendo però i costi.

Quando si parla di digital marketing, fare piani per il futuro non è semplicemente una decisione intelligente. Le analisi predittive possono fare la differenza tra l'avere successo con campagne di marketing e la mancanza di entrate. Questi cambiamenti di marketing proiettati al 2019 permetterano al tuo business di essere in testa alla curva, o meglio, alla concorrenza. Inoltre, questa guida per l'anno prossimo permetterà di prevedere cambiamenti di settore prima che questi avvengano.

Jan 01
Scritto da
Pubblicato in Web marketing

Digital Marketing B2B: alcune considerazioni

Anche se le aziende e i consumatori sono sempre più simili nel modo di interagire con la rete, il digital marketing B2B ha le sue peculiarità e presenta delle sfide diverse dal B2C. Le aziende B2B hanno a che fare con cicli di vendita più lunghi, un mercato ristretto e prezzi d'ingresso più elevati, ed anche il processo di lead generation è più complesso.

Per prima cosa, le aziende B2B devono abbracciare il digital marketing. I metodi tradizionali basati sul contatto diretto tra venditore e cliente stanno diventando sempre più obsoleti e la maggior parte dei consumatori preferisce effettuare ricerche e acquisti online.

Nell'era di Netflix, creare e diffondere contenuti d'intrattenimento è diventato uno degli strumenti principali attraverso cui aumentare la propria visibilità sul web e attirare potenziali clienti verso la propria orbita.

Bisogna però considerare che il digital marketing esprime tutta la sua efficacia quando le singole azioni sono inserite in una strategia complessiva di ampio raggio. Per questo diventa indispensabile pianificare un progetto complessivo che permetta di identificare le attività più efficaci e strutturare un buon piano di contenuti.

Per capire se il piano in atto funziona è necessario analizzare i valori di conversione. Nel sito web di un'azienda B2B ci sono diversi punti di conversione attraverso i quali cercare di convertire il traffico in contatti, quindi in potenziali clienti e, infine, in clienti fidelizzati. Per aumentare le vendite, è importante concentrarsi sulle conversioni che hanno il valore più alto per la propria attività.

Con il digital marketing B2B si possono portare a casa risultati interessanti, ma occorre avere ben chiaro che per costruirsi una reputazione online ci vuole del tempo. L'analisi delle performance è indispensabile per capire se la strategia sta funzionando o se è il caso di cambiare rotta.

 

Jan 01
Scritto da
Pubblicato in Web marketing

9 strategie per migliorare il tasso di conversione del tuo e-commerce

Nel mondo non è cambiato molto il modo di fare acquisti delle persone, neanche con l'avvento dell'e-commerce che ha reso il mercato del consumo apparentemente tanto differente da come era prima dell'era del web. Ciò che resta sempre uguale è la maniera in cui gli utenti confrontano i prodotti e decidono poi di acquistare o meno.

Poiché la domanda di acquisti online sta rapidamente aumentando, alcuni negozi di e-commerce offrono servizi aggiuntivi ai clienti. E al fine di trovare i migliori prodotti e servizi, le persone stanno confrontando i like di grandi store come Amazon con quelli dei piccoli negozi indipendenti che sono pur sempre una miniera di informazioni, spesso anche meno mediata rispetto ai portali più famosi.

In questa era di dura concorrenza, i proprietari di negozi di e-commerce stanno trovando difficile attirare i clienti migliori e di più alta qualità che potrebbero aggiungere valore al loro business. Ciò non significa che devi spendere una mole di denaro per il marketing online della tua attività; anche i piccoli cambiamenti e miglioramenti possono fare una grande differenza e rendere il tuo negozio uno store online di successo.

Tuttavia, se gestisci un negozio di e-commerce e stai cercando delle indicazioni per aumentare le vendite soprattutto all'estero, ecco alcuni suggerimenti che ti permetteranno sicuramente di pianificare una strategia efficace per raggiungere questo obiettivo.

 

Jan 01
Scritto da
Pubblicato in Web marketing

7 semplici modi per moltiplicare le conversioni

Personalizza il tuo marketing con contenuti dinamici.

Chiedete ai professionisti del marketing quali sono i loro obiettivi e una delle prime cose che diranno è di offrire un'esperienza personalizzata ai propri clienti. Questo non è un obiettivo mirato esclusivamente ad aumentare le conversioni; si tratta anche di soddisfare le crescenti aspettative degli utenti.

Cinque anni fa erano tutti rimasti molto colpiti quando Amazon aveva iniziato a consigliare un prodotto che avrebbero potuto gradire. Oggi, invece, gli utenti si aspettano che Netflix consigli loro un'altra serie basata sui propri gusti.

Quindi, come fa un marketer a soddisfare questa forte domanda di comunicazioni personalizzate? La risposta è nella comprensione del potere del contenuto dinamico e in che modo rende obsoleto il contenuto statico.

Jan 01
Scritto da
Pubblicato in Web marketing

6 Consigli di e-commerce intelligenti per incrementare il business locale

L'e-commerce e la vendita in loco di un prodotto potrebbero sembrare delle operazioni che si escludono a vicenda: la prima di solito comporta transazioni online, mentre la seconda è generalmente associata alla posizione reale di un negozio e agli acquisti offline. Recentemente, però, magazzini sempre più pieni e un mercato sempre più affollato ha portato i negozi online a invadere quello della loro contropartita fisica.

Mettiamo sotto osservazione alcuni casi: Amazon ha aperto un negozio di libri a Seattle e ha acquisito Whole Foods. Warby Parker, la società di occhiali da sole, ha aperto il suo primo negozio nel 2013 e ora ne ha 61 negli Stati Uniti d'America. Bonobos, Blue Nile e altri stanno aprendo negozi al dettaglio.

Il motivo di questo spostamento d'asse è che i marchi online hanno compreso il beneficio cumulativo che i negozi hanno sia nel marketing che nelle vendite, aumentando i profitti online e quelli negli store locali.

Jan 01
Scritto da
Pubblicato in Web marketing

Contenuti generati dagli utenti per l'e-commerce: 9 passaggi con cui puoi farli funzionare

I primi siti web che hanno utilizzato le recensioni dei clienti per produrre visite e risultati in termini economici sono stati Amazon ed eBay, precisamente nel 1997, ma il numero di aziende di e-commerce che pubblicano recensioni sui propri portali oggi è ancora in aumento. Se consideriamo come i due colossi della compravendita online sono cresciuti, possiamo immaginare anche perché molti hanno deciso di mettere in pratica alcune loro strategie di base, come quelle sui contenuti. I Contenuti Generati dagli Utenti (UGC) infatti sono allo stato attuale molto diffusi rispetto ai classici e ogni giorno vengono inventati nuovi modi di utilizzare recensioni e altre forme di commento per fini promozionali e di vendita.

Il termine "Contenuti Generati dagli Utenti" include le recensioni dei clienti, i loro post sui social media riguardanti il ​​tuo marchio o le immagini dei tuoi prodotti e altri elementi creati su altri siti, siano essi forum, blog e media.

Oltre alla crescente fidelizzazione e ai migliori tassi di conversione in vendite, le recensioni servono ad ottimizzare una strategia SEO di successo. Secondo Reevo, i siti web che le hanno aggiunte vedono un aumento delle vendite del 18% circa.

Andiamo a vedere insieme in questa guida composta da 9 step come puoi utilizzare i Contenuti Generati dagli Utenti sul tuo sito di e-commerce per migliorare il ranking di Google, aumentare il valore degli ordini e il numero di vendite del tuo business online.

Jan 01
Scritto da
Pubblicato in Web marketing

Dove e come trovare l'ispirazione per nuovi contenuti da inserire online

Creare un contenuto che sia in grado di attirare l'attenzione del proprio pubblico di riferimento rappresenta quell'operazione essenziale che molto spesso viene svolta in modo robotico, ovvero seguendo un procedimento standard privo di particolari variazioni.

Ecco come procedere per fare in modo che il proprio target di riferimento adori i contenuti inseriti online sul proprio sito web.

Vuoi avere informazioni? Lasciaci il tuo contatto.

Veniamo noi da te!

Riempi tutti i campi
Grazie, ti richiameremo appena possibile
* Le tue informazioni personali sono protette. Leggi la nostra Privacy Policy per maggiori informazioni

logo bianco

Agenzia web per la creazione di siti internet a Firenze.

Se hai bisogno di maggiori informazioni sui nostri servizi web, sui nostri piani di gestione di web marketing e su tutto quello che facciamo, contattaci quando vuoi e saremmo ben lieti di dare una risposta a tutte le tue domande.

Ma per cortesia, evita di copiare i nostri contenuti creativi: sono stati reati nel tempo con fatica e passione. Se hai una agenzia web tutta tua e stai cercando ispirazione contattaci e saremmo ben lieti di aiutarti. Ma non copiare. Il copyright è una cosa seria.