Ott 18
Pubblicato in Blog e consigli seo

5 errori SEO tipici per chi cura un blog

Il marketing digitale si è evoluto in maniera significativa negli ultimi due decenni. E tra l'algoritmo in continua evoluzione di Google e il diluvio di contenuti disinformativi che galleggiano nell'universo del marketing digitale, è molto facile perdere di vista le attività di base da impiegare nelle proprie strategie SEO e di marketing.

Ott 18
Pubblicato in Blog e consigli seo

I 4 fattori di classificazione più importanti, secondo uno studio sul settore SEO

Nel 2013 uno studio di settore condotto da Brian Dean indicava i 200 fattori più importanti che influenzavano il ranking di Google. In quel momento fu pensiero comune di tutti considerare 200 fattori come veramente tanti per il lavoro di un singolo SEO, così numerosi da non riuscire ad essere presi in considerazione tutti, soprattutto quanto il cliente ti spinge a dare riscontri immediati della tua attività di ottimizzazione del sito. Per fortuna, però, non tutti i fattori di ranking sono importanti allo stesso modo e si può decidere di puntare sull'uno o sull'altro in base al singolo caso che l'esperto SEO si trova ad affrontare. Va anche sottolineato come la tecnologia sia in continua evoluzione e che Google modifichi il suo metodo i ranking molto spesso, affinando sempre di più la composizione della sua lista. Ecco, allora, i quattro fattori considerati più importanti per influenza il ranking di Google: sono il frutto di una ricerca condotta da agenzie specializzate nel settore come Backlinko e SearchMetrics coadiuvate dagli esperti di SEO PowerSuite. 

Ott 18
Pubblicato in Blog e consigli seo

Come si muove il mercato russo nei confronti delle novità dei motori di ricerca

L'esperto del settore Brendan McGonigle ha recentemente realizzato uno studio analitico per capire come si muove il mercato russo rispetto alla recente decisione di Google di conformarsi alla legge sulla concorrenza russa. Dopo mesi di negoziati, ecco come cambia lo scenario del mobile. 

Ott 01
Pubblicato in Blog e consigli seo

SEO per dispositivi mobili e desktop: risultati differenti, diverse strategie

Una recente ricerca di Google dimostra che i link sono più importanti che mai per il ranking sui motori di ricerca

Set 13
Pubblicato in Blog e consigli seo

Come ottenere i backlinks con l'utilizzo dei resource center e delle link page

Il link building ha, nel tempo, iniziato ad avere una cattiva fama. Molti, per questo motivo, hanno preferito rivisitare questa strategia, basandola sulla possibilità di guadagnare con lo scambio di link. 

Il problema è che fino a quando il fenomeno del link building continuerà ad essere uno dei principali criteri di classificazione da parte dei motori di ricerca, ogni SEO ha il dovere di impegnarsi nella costruzione di questi collegamenti. In particolare, occorre seguire le indicazioni di Google per i webmaster. 

Poiché l'attività del link building è un lavoro estremamente duro ma, allo stesso tempo, anche necessario per apparire primi nelle serp, ossia nella ricerca, c'è tutto un mare di comportamenti poco leciti in questo settore. Alcuni comportamenti sono anche estremi come, ad esempio, la pratica di inviare email spam con inviti poco chiari. Alcuni siti offrono addirittura la possibilità di acquistare pacchetti di siti con i quali effettuare link building pagando con un proprio conto Paypal. La stessa cosa avviene con i blog particolarmente frequentati e i forum di Facebook.

Set 11
Pubblicato in Blog e consigli seo

Content marketing e SEO: posizionare il sito attraverso i contenuti

Marketing di contenuto e SEO rappresentano in questo momento il miglior metodo per essere online 'al posto giusto e al momento giusto', cioè per farsi trovare dai potenziali clienti esattamente quando stanno ricercando prodotti e servizi offerti dalla tua azienda.

Accade però spesso che alcuni vadano a lavorare troppo sul marketing di contenuto tralasciando l'importanza del posizionamento SEO o viceversa.

In questo articolo sarà descritto in cosa consistono le due tecniche e perché e come devono essere integrate tra loro.

Set 06
Pubblicato in Blog e consigli seo

SEO nel settore travel: come a volte Davide può battere Golia

L’industria del turismo mi affascina particolarmente e non solo perché, come la maggior parte delle persone, amo le vacanze e mi piace trascorrere qualche piacevole giornata sotto il sole, ma anche perché proprio il turismo rappresenta una delle attività più competitive in fatto di SERPs. In realtà, ciò che più mi affascina è la possibilità di riuscire ad intercettare un traffico elevato semplicemente utilizzando i termini specifici, ragionando, dunque, in ottica SEO. Un altro aspetto molto interessante di cui tenere conto riguarda il comportamento dei brand più piccoli che, trovandosi a dover fare i conti con dei veri e propri colossi, devono riuscire ad essere sempre più all’avanguardia, individuando chiavi di ricerca innovative. Obiettivo di questo posto è quello di consentirti di comprendere il meccanismo alla base del mercato del turismo e di capire come i brand più piccoli riescano a catturare il traffico a dispetto dei colossi del settore.

Set 05
Pubblicato in Web marketing

SEO: arrivare primi sui motori è inutile se non porta clienti.

Il ranking è inutile. Ecco perché il vostro obiettivo SEO sono i clienti, non il livello di popolarità del sito

Ogni discussione sulla SEO viene incentrata sulla popolarità del sito.

Ogni KPI (Key Performance Indicator, che serve per valutare il successo del marketing) della SEO inizia con il ranking, cioè il piazzamento sui motori di ricerca.

Ma ecco cosa c'è. Entrambi sono sbagliati.

Il vostro unico obiettivo nella SEO sono i nuovi clienti e le vendite. Quindi in questo senso, il livello di popolarità del sito e il ranking sono inutili.

Ago 29
Pubblicato in Web marketing

10 consigli per scegliere il dominio perfetto

Il tuo nome a dominio e il relativo URL svolgono un ruolo molto importante quando si tratta di farsi rintracciare sul web. Tali elementi, infatti, non costituiscono soltanto la destinazione presso la quale i tuoi visitatori troveranno te e i tuoi contenuti, ma il dominio che scegli può influire in maniera più che decisiva sulla visibilità del tuo sito e sul posizionamento dello stesso nelle ricerche di Google. Nonostante per il dominio sia possibile scegliere fra un'infinità di opzioni differenti, esistono alcune linee guida molto precise cui attenersi per ottenere risultati ottimali in termini di visibilità.

Nell'agosto 2017, ICANN ha individuato ben 1.547 domini di primo livello (TLD, top level domain). Se un numero tanto elevato vuol dire che ciascun blogger o proprietario di siti internet ha a disposizione un'enorme quantità di scelte, l'abbondanza di domini differenti a disposizione non rende facile la scelta dello stesso. Per essere sicuro di ottenere il dominio giusto per la tua attività, tieni conto dei 10 suggerimenti che sto per riportare qui di seguito.

Ago 29
Pubblicato in Blog e consigli seo

Identificare la cannibalizzazione tra keyword e migliorare la SEO

L'uso sbagliato delle keyword

Nel mondo dei SEO esiste la strana convinzione che più keyword s'inseriranno in un testo o in un insieme di testi (o di pagine) e migliore sarà il posizionamento sui motori di ricerca che ne deriverà. Dopotutto, più pagine ottimizzate comporteranno anche il miglioramento della posizione generale del sito su Google, che dovrebbe quindi tendere ad alzare il ranking di quei siti che al proprio interno contengono una vasta densità di keyword.

Attualmente è una convinzione completamente sbagliata. Difatti, iniziando a inserire uno specifico termine o una serie di termini senza cognizione di causa ovunque nei testi di più pagine, si arriverebbe al risultato esattamente contrario a quello sperato. La ragione è semplice: quando si hanno numerose pagine con una stessa keyword inserita su di queste per molte volte, le pagine iniziano a competere tra di loro. Conseguentemente, ogni pagina avrà un valore CTR più basso. Da questo deriva anche che sarà ridotto il valore di autorità delle pagine e saranno minori i tassi di conversione in efficacia che una sola pagina avrà. Il sito sarà gravemente penalizzato.

Per questo si renderebbe necessario correggere gli errori dovuti a un troppo frequente inserimento delle keyword all'interno delle pagine, in modo da diminuirne la densità apponendo le keyword (e le sue naturali variazioni) in posizioni più efficaci.

Vuoi avere informazioni? Lasciaci il tuo contatto.

Veniamo noi da te!

Riempi tutti i campi
Grazie, ti richiameremo appena possibile
* Le tue informazioni personali sono protette. Leggi la nostra Privacy Policy per maggiori informazioni

logo bianco

Agenzia web per la creazione di siti internet a Firenze.

Se hai bisogno di maggiori informazioni sui nostri servizi web, sui nostri piani di gestione di web marketing e su tutto quello che facciamo, contattaci quando vuoi e saremmo ben lieti di dare una risposta a tutte le tue domande.

Ma per cortesia, evita di copiare i nostri contenuti creativi: sono stati reati nel tempo con fatica e passione. Se hai una agenzia web tutta tua e stai cercando ispirazione contattaci e saremmo ben lieti di aiutarti. Ma non copiare. Il copyright è una cosa seria.