strategia online

In questa sezione del blog troverete numerosi articoli che parlano di strategia online, per aiutarvi nella gestione del vostro sito e aumentare il profitto potenziale della vostra azienda. Ogni articolo è redatto da giornalisti, professionisti ed esperti nel settore del Web Marketing, per fornire un utile punto di partenza, con linee guida che possono facilitare anche chi non ha ancora esperienze in questo settore.

Cosa significa elaborare una strategia online?

Studiare attentamente un piano di intervento per organizzare un sito web e talvolta realizzare una campagna di web marketing su Internet è una cosa tutt'altro che semplice, per le mille sfaccettature e i mezzi potenziali per raggiungere gli utenti che esistono al giorno d'oggi. Tuttavia con i consigli degli esperti, anche chi vuole creare il suo primo sito in autonomia, che orbiti nel settore del marketing oppure sia un blog personale, si può fare a costo zero.

Il punto di partenza per chi sceglie di inserirsi nel sistema Internet e desidera pianificare una strategia online efficace è ovviamente creare il proprio sito web in ottica SEO. Questo acronimo coniato dalla lingua inglese si traduce con l'intenzione di realizzare dei contenuti e delle pagine web che si rendano facilmente visibili agli occhi dei motori di ricerca. Per utilizzare un linguaggio tecnico, si dice che il nostro sito web deve raggiungere un buon posizionamento nelle liste SERP, che sarebbero semplicemente le pagine dei risultati di ricerca.

Il perché ciò sia importante è abbastanza intuitivo: immaginiamo uno scaffale in cui vengono esposti i prodotti; troveremo in prima fila quelli più richiesti, più in voga o più pertinenti al nostro interesse in quel determinato reparto, mentre dietro di essi troveremo progressivamente prodotti che meno potrebbero ricadere nel nostro carrello. Tuttavia è importante dire che al giorno d'oggi, quando la tematica SEO è all'ordine del giorno ed è stata in grado di creare posti di lavoro e figure professionali che fino a dieci anni fa non erano ipotizzabili, la creazione di un sito web ottimizzato prevale anche sul contenuto.

Non si può dire tuttavia il contrario però, fortunatamente. Infatti mentre un ottimo contenuto non ottimizzato in ottica SEO, non ha la visibilità che potrebbe potenzialmente avere, un sito web studiato con la strategia online adatta ma con contenuti non pertinenti o prettamente organizzati per il raggiungimento del miglior posizionamento, finirà inevitabilmente nell'ultima fila sullo scaffale. Infatti i motori di ricerca sono in grado di analizzare i tempi di permanenza degli utenti che ricercano determinati contenuti e approdano sui siti web ad essi collegati, e ovviamente una pagina ottimizzata ma non pertinente verrà velocemente scartata dall'utente.

Esistono poi in una strategia online che si rispetti innumerevoli fattori e strumenti da utilizzare per aumentare la visibilità del proprio sito web, come i Social Media Manager, professionisti che gestiscono le pagine Social delle aziende o dei personaggi pubblici, gli Advertising, ovvero quegli annunci pubblicitari che spesso troviamo anche controvoglia, e tanto altro che potrete scoprire negli articoli e nelle guide che troverete in questa sezione del nostro blog sulla strategia online.

Mar 28
Pubblicato in Blog e consigli seo

Google cambia le regole. Tattiche SEO per il 2017

Google ha una lunga storia di implementazione dei suoi algoritmi di ricerca, che hanno determinato sempre nuove regole di indicizzazione. Questi continui cambi

sono stati effettuati per garantire all'utente la migliore esperienza possibile di utilizzo del motore di ricerca. Un altro cambio epocale sta avanzando, un algoritmo che farà spostare l'ago della bilancia verso una ricerca più improntata sul locale.

Aggiornamento all'algoritmo Possum

È questo il nome del nuovo bambino prodigio di Google, che ha generato una importante serie di cambiamenti nella struttura visiva della SERP, con una serie importanti di migliorie ed integrazioni, specie per i dispositivi mobili, accelerando il caricamento delle pagine su questi dispositivi. L'aggiornamento ha causato uno dei maggiori impatti di sempre, causando un cambio nell'esperienza di ricerca locale di circa il 64 per cento. Questo da settembre 2016, periodo in cui il nuovo algoritmo è stato implementato.

Feb 20
Pubblicato in Web marketing

SEO vs SMM: ecco perché ti servono

 Per lungo tempo il SEO è stata un'attività molto semplice. Prima dell'avvento dei social network e del content media marketing, l'unico modo per ottenere traffico al proprio sito era quello di riempire la homepage di parole chiave, sperando che il motore di ricerca per eccellenza, quel Google così utilizzato da tutti, apprezzasse le intenzioni premiando il sito con un ottimo ranking e facendolo balzare alle prime posizioni delle pagine di ricerca. Ma questo era prima. Soprattutto, prima dell'avvento del social media marketing (SMM appunto) che, invece, ha poi fornito gli strumenti per permettere ai marketer di creare più di un sistema di connessione con il proprio pubblico. 

Gen 30
Pubblicato in Blog e consigli seo

Le strategie SEO migliori per avere successo nel 2017

Se si chiedesse a un neofita qual è la formula più semplice e più efficace per avere successo nel marketing SEO, probabilmente risponderebbe che basta unire contenuti di ottima qualità con un elevato numero di backlink (link di ritorno), in modo da ottenere in automatico un incremento nel rank del proprio sito, e di conseguenza un miglioramento nella sua posizione e visibilità online. Ma alcuni dei principali esperti del marketing SEO a livello internazionale, come Sujan Patel, Sean Si, Danny Donchev, David Schneider, Neville Medhora, Bill Slawski, Mandy McEwen e Ron Sela, la pensano diversamente. Dimenticando le risposte semplicistiche e banali, hanno condiviso con il blog americano SEMrush i loro trucchi più riusciti per dominare il mercato SEO, e hanno rivelato sorprese inaspettate.

Gen 19
Pubblicato in Blog e consigli seo

L'importanza dell'identità locale

Meglio affidarsi alla globalizzazione o alle produzioni locali? In linea generale, le statistiche indicano che i consumatori tendono a restare saldamente al fianco delle imprese locali, optando per chi si conosce direttamente e di cui ci si fida di più. A tal proposito, l'editorialista americano Brian Smith ha recentemente condiviso preziosi suggerimenti tesi a migliorare le strategie di marketing in grado di fornire un aiuto alle aziende che cercano di coltivare un'immagine forte e affidabile all'interno delle comunità locali di riferimento.

Del resto, oggi più che mai, possiamo affermare di vivere in una società improntata sulla cultura della post-verità, se così si può definire. Un mondo fatto di notizie fasulle, di voci alterate e manipolate fino farle sembrare diverse da quelle che sono, di post virali tesi ad adulterare la realtà dei fatti.

Gen 17
Pubblicato in Blog e consigli seo

Ricerca Vocale. Come cambia la SEO

L'ultima frontiera delle ricerche online è certamente la ricerca vocale. Il 2017 regalerà a tutti gli utenti la possibilità di effettuare ricerche su internet utilizzando la voce invece di scrivere. Funzione già esistente, ma che nella sua ultima versione è stata decisamente implementata e migliorata, raggiungendo livelli di efficienza ed efficacia mai toccati prima.

Qui viene discusso come le ricerche vocali influenzeranno e modificheranno i business locali, sulla base di quanto sostenuto da esperti SEO di tutto il mondo.

C'è solo una cosa riguardo alla SEO che è e resterà sempre vera: è in continuo cambiamento. Uno dei più grandi cambiamenti che attualmente tutti noi stiamo sperimentando nell'ambito della local SEO è la crescente popolarità delle ricerche vocali. Fino a poco tempo fa le ricerche vocali erano considerate una novità, ma a livello quasi di semplice curiosità. Oggi sono invece la soluzione ad una chiara e netta necessità degli utenti, in particolare quando si sta utilizzando uno smartphone o un tablet e si è fuori casa o fuori dall'ufficio. Per chi si occupa di business a livello locale, questo nuovo modo di effettuare ricerche online rappresenta una nuova sfida contro cui misurarsi, che sicuramente avrà una fortissima influenza.

Dic 31
Pubblicato in Blog e consigli seo

Link Building interna: come costruire e posizionare un sito web

Nel SEO l'inserimento dei link interni (internal linking) è tra i più interessanti criteri presi in esame al giorno d'oggi. Attraverso l'internal linking abbiamo la possibilità di migliorare vari aspetti del sito, tra cui il posizionamento all'interno dei motori di ricerca.

Per di più, possiamo lavorare sui link interni per riuscire a risolvere problemi di incoerenza e di classificazione. Naturalmente, se nel proprio sito si hanno dei problemi relativi ai link, né gli utenti, né i motori di ricerca potranno capire l'essenza del progetto del sito stesso, con relativo cattivo posizionamento.

Così quest'oggi cercherò di descrivere la mia visione sull'inserimento dei link e spiegherò uno dei miei metodi per ottimizzare l'internal linking.

Dic 31
Pubblicato in Web marketing

10 modi di ottenere recensioni online dai clienti

Una delle maggiori sfide proposte a chi vuole intraprendere l’attività di rappresentante per aziende online è data dalla possibilità di ottenere un numero sempre maggiore di recensioni positive per la propria società. La propria attività può essere rappresentata sia su Google che su altri siti quali Facebook e Yelp.

Quest'ultimo però, proprio come tanti altri, non tiene conto di tutte le recensioni effettivamente rilasciate dalla clientela. Non di rado infatti esso elimina i commenti da lui ritenuti non sufficientemente gradevoli e fa in modo che sul vostro profilo aziendale non risultino gran parte delle recensioni positive lasciate dagli utenti.

Proprio per tale ragione, per ottenere una buona visibilità all’interno del web mediante le recensioni, è necessario seguire alcune regole. Brevemente verranno elencati dieci consigli pratici che vi permetteranno di ottenere buone reviews.

Dic 13
Pubblicato in Blog e consigli seo

Ottimizzazione SEO, le nuove sfide e tendenze per il 2017

Il 2017 è alle porte e con esso si tirano le somme dell'anno passato, per quanto riguarda l'andamento e i risultati del 2016 e ciò che si prepara per il 2017. Un esperto articolista, Pratik Dholakiya, condivide con il web le sue previsioni, la sua analisi sulle ricerche web e la sua opinione sull'andamento del 2017 sulle tematiche di ricerca ottimizzata SEO basata sulle keywords digitate dagli utenti.

Come tutto il mondo del web, anche le ottimizzazioni dei contenuti in chiave SEO si stanno evolvendo molto rapidamente e richiedono un costante aggiornamento da parte degli esperti del settore, per restare in cima alle classifiche delle ricerche sui motori di ricerca e prevedere quali saranno gli andamenti per i primi mesi del 2017.

Sono finiti, o quasi, i tempi in cui gli utenti digitavano semplici parole chiave sul motore di ricerca e si aspettavano di trovare risultati altrettanto chiari; i motori di ricerca attuali sono impostati per trovare risultati anche in presenza di parole chiave complesse che sempre più spesso vengono digitate, segno che gli utenti sanno esattamente che cosa cercare.

Set 06
Pubblicato in Web marketing

Come promuovere la tua azienda online in 5 semplici passi

Hai deciso di espandere la tua attività abbracciando tutta la modernità del web? Hai indubbiamente fatto la scelta giusta, considerando che oggi le dinamiche del mercato si giocano soprattutto online. Essere presenti su Internet con il proprio business, infatti, significa avere a disposizione un target dalle potenzialità enormi e letteralmente a portata di click. Per farlo, però, dovrai capire come promuovere la tua azienda online.

Internet è un mare popolato da squali: ci sarà sempre qualcuno al di sopra di te nella catena alimentare. Primeggiare sui motori di ricerca, in competizione con i mostri sacri del tuo settore, non deve mai essere la priorità. Tu devi focalizzarti sul tuo target specifico, sulla particolarità del tuo brand, sul tuo seminato: e dovrai farlo utilizzando tutti gli strumenti di marketing e di advertising che il web ti mette a disposizione, senza tralasciare mai nulla. Vediamo come promuovere la tua azienda online in 5 semplici passi.

• Pianifica il tuo Business Plan
• Crea un sito web per la tua attività online
• Cura le pagine sui Social Network
• Crea un sito SEO-oriented
• Sfrutta gli strumenti di advertising

Vuoi avere informazioni? Lasciaci il tuo contatto.

Veniamo noi da te!

Riempi tutti i campi
Grazie, ti richiameremo appena possibile
* Le tue informazioni personali sono protette. Leggi la nostra Privacy Policy per maggiori informazioni

logo bianco

Agenzia web per la creazione di siti internet a Firenze.

Se hai bisogno di maggiori informazioni sui nostri servizi web, sui nostri piani di gestione di web marketing e su tutto quello che facciamo, contattaci quando vuoi e saremmo ben lieti di dare una risposta a tutte le tue domande.

Ma per cortesia, evita di copiare i nostri contenuti creativi: sono stati reati nel tempo con fatica e passione. Se hai una agenzia web tutta tua e stai cercando ispirazione contattaci e saremmo ben lieti di aiutarti. Ma non copiare. Il copyright è una cosa seria.