Set 24
Pubblicato in Web marketing

9 strategie per migliorare il tasso di conversione del tuo e-commerce

Nel mondo non è cambiato molto il modo di fare acquisti delle persone, neanche con l'avvento dell'e-commerce che ha reso il mercato del consumo apparentemente tanto differente da come era prima dell'era del web. Ciò che resta sempre uguale è la maniera in cui gli utenti confrontano i prodotti e decidono poi di acquistare o meno.

Poiché la domanda di acquisti online sta rapidamente aumentando, alcuni negozi di e-commerce offrono servizi aggiuntivi ai clienti. E al fine di trovare i migliori prodotti e servizi, le persone stanno confrontando i like di grandi store come Amazon con quelli dei piccoli negozi indipendenti che sono pur sempre una miniera di informazioni, spesso anche meno mediata rispetto ai portali più famosi.

In questa era di dura concorrenza, i proprietari di negozi di e-commerce stanno trovando difficile attirare i clienti migliori e di più alta qualità che potrebbero aggiungere valore al loro business. Ciò non significa che devi spendere una mole di denaro per il marketing online della tua attività; anche i piccoli cambiamenti e miglioramenti possono fare una grande differenza e rendere il tuo negozio uno store online di successo.

Tuttavia, se gestisci un negozio di e-commerce e stai cercando delle indicazioni per aumentare le vendite soprattutto all'estero, ecco alcuni suggerimenti che ti permetteranno sicuramente di pianificare una strategia efficace per raggiungere questo obiettivo.

 

Set 21
Pubblicato in Web Design Blog

15 domande da farsi prima di pubblicare una landing page

Vuoi costruire una pagina di destinazione (landind page, per l'appunto) che abbia successo, ma non sai come fare? Per fortuna Jacob Baadsgaard, il founder e CEO di Disruptive Advertising, ha pubblicato un elenco di ben 15 domande che devi farti prima di pubblicare la tua nuovissima landing page.

Ma cos'è una landing page? Le pagine di destinazione sono un fattore importantissimo nelle campagne di marketing online. Delle landing page ben fatte aiutano ad attirare l'attenzione dell'utenza e sono anche un ottimo modo per fornire un aspetto differente alla home page del sito. In genere servono per presentare la pagina a degli eventuali utenti. La landing page deve conquistare i visitatori, fidelizzarli e quasi costringerli a restare sul sito e non scappare.

Per questo dev'essere curata fino nei minimi dettagli, in modo da offrire ai visitatori diverse informazioni utili, ma anche il piacere di restare sulla landing page. Ricordati che la realizzazione di una pagina di destinazione inadeguata potrebbe comportare numerosi problemi, soprattutto in vista dell'acquisizione di nuovi potenziali clienti. Perciò potresti leggere questa breve guida per evitare problemi futuri. Pensa se puoi rispondere affermativamente a tutte le domande poste.

In questo modo potrai "controllare" la tua landing page e assicurarti che sia effettivamente ben funzionante ed efficace. Sfortunatamente, però, non tutti i trucchi e suggerimenti relativi all'ottimizzazione della landing page sono sempre validi. Inizialmente può essere molto difficile capire da dove iniziare il controllo di una nuova landing page. Se vuoi aiutarti scoprendo alcune cose interessanti a proposito delle pagine di destinazione, prova a leggere questa guida incentrata su 15 punti fondamentali.

Set 14
Pubblicato in Web marketing

7 semplici modi per moltiplicare le conversioni

Personalizza il tuo marketing con contenuti dinamici.

Chiedete ai professionisti del marketing quali sono i loro obiettivi e una delle prime cose che diranno è di offrire un'esperienza personalizzata ai propri clienti. Questo non è un obiettivo mirato esclusivamente ad aumentare le conversioni; si tratta anche di soddisfare le crescenti aspettative degli utenti.

Cinque anni fa erano tutti rimasti molto colpiti quando Amazon aveva iniziato a consigliare un prodotto che avrebbero potuto gradire. Oggi, invece, gli utenti si aspettano che Netflix consigli loro un'altra serie basata sui propri gusti.

Quindi, come fa un marketer a soddisfare questa forte domanda di comunicazioni personalizzate? La risposta è nella comprensione del potere del contenuto dinamico e in che modo rende obsoleto il contenuto statico.

Lug 23
Pubblicato in Web marketing

Come aumentare il numero di conversioni del proprio sito web in ottica SEO

Tra gli obiettivi principali del SEO si collocano le cosiddette conversioni, ovvero le azioni che ogni utente può compiere su un sito che ha visitato. Può acquistare, registrarsi ad un servizio o semplicemente visualizzare una pagina, ma le conversioni sono un elemento chiave del business per le imprese, piccole e grandi e sono fondamentali per mantenere alte le performance dei siti web. Se le pagine del tuo sito internet non vengono convertite correttamente, è il momento di correre ai ripari. Jessica Foster ha provato a stilare una lista delle azioni da compiere per creare un messaggio brandizzato in ottica SEO che crei un rapporto di fiducia con gli utenti che visitano il sito web e che favorisca le conversioni. Il tutto tenendo sempre bene a mente che un contenuto, per essere davvero considerato di buona qualità per il web, deve sì essere SEO-friendly ma, allo stesso tempo, deve rivelarsi interessante per i visitatori. È questo il connubio perfetto per raggiungere l'obiettivo finale: accrescere il proprio business e generare più conversioni.

Nov 07
Pubblicato in Web marketing

Aumentare le conversioni con il content marketing

Convincere qualcuno attraverso i propri contenuti rimane una sfida per qualsiasi attività. Ma se fatto correttamente, il content marketing è sempre gratificante! E soprattutto, costa il 62% in meno ed è in grado di generare ricavi circa tre volte superiori rispetto al marketing tradizionale.

Oggi, il 90% di tutte le grandi aziende si accinge a creare e promuovere contenuti in rete per generare lead. È interessante notare come il 62% delle aziende prenda ancora sottogamba il content marketing. E ciò non è una cosa positiva. Secondo il Content Marketing Institute, solo il 9% delle aziende crede davvero che il content marketing possa aiutarle a raggiungere i propri obiettivi. Il divario tra le aspettative e i risultati conferma il fatto che molte aziende devono ancora comprendere il potenziale del marketing basato sui contenuti.

Giu 29
Pubblicato in Blog e consigli seo

Le 5 migliori idee di web marketing per generare contatti

Non riesci a trovare idee vincenti per generare contatti utili alla tua azienda?

Sulla scia degli aggiornamenti Panda e Penguin di Google, che, come si sa, ha messo in crisi disastrosa molti siti web, il gigante dei motori di ricerca non è stato evasivo sul suo desiderio di vedere contenuti sempre più freschi, pertinenti e originali sui siti web.

Ormai tutti i più grandi esperti di web marketing e posizionamento sui motori di ricerca Non fanno altro che ripetere  che  “the content is king” (il contenuto è il re). Nella mia esperienza, il content marketing ha dimostrato di essere molto efficace se fatto bene.

Ma probabilmente questo già o sai. Quello che molto probabilmente vuoi davvero sapere è Come pianificare una buona strategia di content marketing che porti alla generazione di contatti o vendite, ovvero quelle che tecnicamente si chiamano lead. Quali tipi di contenuti producono risultati, e quali no? Ancora più importante,Come usare contenuti specifici per generare lead rilevanti.

Questi sono solo alcuni dei metodi che adoperiamo costantemente nelle campagne di web marketing dei nostri clienti che hanno creduto i migliori risultati dell'ultimo periodo

Apr 13
Pubblicato in Web Design Blog

Uso dello spazio nel web design

Ci sono molti principi fondamentali dell'arte e design che sono cruciali per ogni web designer.Uno dei principi base è quello dello spazio negativo, ovvero lo spazio lasciato intenzionalmente bianco. L'uso dello spazio bianco può essere difficile da spiegare, ma è molto più evidente con una serie di esempi.

Lo spazio negativo è un componente chiave per qualsiasi grande composizione visiva. Il web design utilizza lo spazio negativo per creare la distanza tra gli elementi e consentire la pagina di respirare. In questo post tratteremo alcuni metodi diversi per utilizzare lo spazio negativo nella costruzione di una pagina eb che sia bella ed efficace nel comunicare un messaggio.

Vuoi avere informazioni? Lasciaci il tuo contatto.

Veniamo noi da te!

Riempi tutti i campi
Grazie, ti richiameremo appena possibile
* Le tue informazioni personali sono protette. Leggi la nostra Privacy Policy per maggiori informazioni

logo bianco

Agenzia web per la creazione di siti internet a Firenze.

Se hai bisogno di maggiori informazioni sui nostri servizi web, sui nostri piani di gestione di web marketing e su tutto quello che facciamo, contattaci quando vuoi e saremmo ben lieti di dare una risposta a tutte le tue domande.

Ma per cortesia, evita di copiare i nostri contenuti creativi: sono stati reati nel tempo con fatica e passione. Se hai una agenzia web tutta tua e stai cercando ispirazione contattaci e saremmo ben lieti di aiutarti. Ma non copiare. Il copyright è una cosa seria.