Dic 10
Pubblicato in Web Design Blog

Le migliori pratiche per la gestione dei tag

Sulla maggior parte dei siti Web che visiterai oggi, software di terze parti stanno raccogliendo dati e caricando contenuti. E lo stanno facendo sia davanti ai tuoi occhi che dietro le quinte. Ciò avviene tramite tag di terze parti, ovvero frammenti di codici in grado di raccogliere importanti informazioni impiegate per le analisi di marketing (ad esempio Google Analytics, Adobe) o per fornire form ai clienti che intendono recensire prodotti, come avviene nella maggior parte degli e-commerce.

Purtroppo, però, i tag appesantiscono la pagina e sono difficili da gestire. Possono comportare tempi elevati per il caricamento delle pagine, peggiorando l'esperienza utente, la produttività sul posto di lavoro e le entrate complessive dell'azienda.

Questo post intende consigliare le migliori pratiche in materia di gestione e governance dei tag, sviluppate in anni di esperienza lavorativa con clienti aziendali appartenenti ai più svariati settori.

Nov 23
Pubblicato in Blog e consigli seo

Come scegliere una agenzia SEO

Molti utenti in passato hanno vissuto almeno un'esperienza negativa affidandosi ad un'agenzia di ottimizzazione dei motori di ricerca.

Questo articolo non si pone come obiettivo quello di denigrare le agenzie web, nè di elencarle, ma quello di illustrare agli imprenditori i modi per valutare e scegliere le agenzie SEO, in base a precisi parametri, così da avere maggiori probabilità di trasformare la propria esperienza negativa pregressa in una positiva in futuro.

 

Nov 09
Pubblicato in Blog e consigli seo

SEO audit di base: la checklist

La maggior parte delle piccole imprese può migliorare il SEO del proprio sito mediante delle semplici verifiche e test e senza necessariamente doversi rivolgere ad un'agenzia.

É determinante per le piccole imprese imparare le nozioni di base riguardo all'ottimizzazione e la SEO. Una solida base SEO infatti rappresenta di solito l'80% di influenza sui risultati, a fronte di un 20% di impegno da parte delle piccole imprese locali.

Un aspetto cruciale per ottenere un miglioramento per la tua piccola impresa è dare una revisione SEO di base. Queste analisi possono essere fornite da uno strumento come, ad esempio, SWOT SEO che evidenzia le aree su cui porre attenzione. Ci sono inoltre molti altri strumenti che riescono a fornire una panoramica riguardo al sito web aziendale, con questo articolo potrai imparare ad eseguire una revisione SEO di base utilizzando strumenti gratuiti come Screaming Frog che ti risulterà molto utile e assicurerà un risparmio di tempo prezioso da dedicare all'ottimizzazione.

Ott 19
Pubblicato in E-commerce

SEO per l'e-commerce: partiamo dalle basi

Il Seo è l'insieme di strategie per ottimizzare i contenuti sui motori di ricerca al fine di far raggiungere loro un bacino di utenti maggiore. Seo è una sigla che sta per Search Engine Optimizazion, ovvero ottimizzazione sui motori di ricerca. I contenuti ottimizzati sono i primi che risaltano in caso di ricerca, proprio perché sono in grado di individuare le parole chiave che gli utenti vanno a digitare in fase di ricerca.

Se si riesce a ottimizzare un contenuto sui motori di ricerca in modo ottimale si può anche sperare di essere linkati ad altri siti creando un fitto sistema di richiami.

 

Ott 12
Pubblicato in E-commerce

SEO per l'e-commerce: una guida di base

Il mondo dell'e-commerce è sempre più pieno di nuovi adepti che cercano ogni modo per massimizzare le vendite su internet. Bisogna però sottolineare che le strategie Seo sono le più importanti per far funzionare gli e-commerce. Seo sta per Search engine optimization, ossia ottimizzazione sui motori di ricerca. Grazie a queste strategie, i motori di ricerca trovano immediatamente il vostro contenuto prima di milioni di altri: ciò dipende da un giusto posizionamento delle parole chiave. Riuscendo a prevedere cosa cercano o cercheranno gli utenti, e di conseguenza abbinando le stesse parole chiave a quel contenuto, il gioco è fatto. Il contenuto del vostro e-commerce risalterà tra i primi risultati con cui gli utenti avranno a che fare, massimizzando il rapporto tra visitatori e acquirenti.

Ago 13
Pubblicato in Blog e consigli seo

Quali sono le differenze tra Content Marketing e SEO?

Se negli ultimi dieci anni hai bazzicato il mondo del marketing online, avrai certamente sentito più volte parlare di SEO e content marketing. Parole che vengono impiegate soprattutto da una determinata categoria di persone, nello stesso contesto e in riferimento a due strategie molto simili fra loro.

Se sei nuovo nel settore del marketing online, le differenze tra i due termini potrebbero sembrarti piuttosto sfumate. E anche se fossi un esperto, potresti trovare seri problemi ad elencarne le differenze e le affinità più importanti. In effetti, content marketing e SEO sono due strategie intrecciate e spesso interdipendenti. Ma se il tuo obiettivo è ottenere il massimo risultato dalle tue tattiche di marketing online, allora sei tenuto a sapere esattamente quali sono i punti di incontro e le differenze tra queste due strategie.

Lug 30
Pubblicato in Web marketing

Sette metodi per migliorare il ROI tramite le telefonate ricevute

Quando in un'impresa giunge una telefonata, lo scopo finale della stessa è quella di ottimizzare il ritorno dell'investimento, prendendo spunto da quanto accade durante la conversazione tra operatore e cliente/potenziale tale.
Vediamo ora come vengono sfruttate le chiamate alla propria impresa, apportando dei significativi miglioramenti sia al centro assistenza aziendale che agli altri aspetti che vengono ritenuti deboli al termine del contatto telefonico.

Mar 17
Pubblicato in Web marketing

Come creare contenuti interessanti per gli utenti

La maggior parte degli autori di blog deve affrontare un ostacolo difficile da superare: scrivere contenuti interessanti per i loro potenziali clienti, ma al contempo promuovere la loro azienda e le loro attività commerciali. Il problema nasce dal fatto che i clienti sono esasperati dalla pubblicità costante, e tendono a evitare gli articoli e i post scritti con un intento promozionale palese. Questo perché la pubblicità è ovunque, interrompe i programmi preferiti in televisione e radio, rallenta il caricamento dei siti web su Internet, riempie le pagine di riviste e giornali, al punto che la clientela si assuefà e la trova semplicemente irritante.

A confermarlo è l'esperto di web marketing, nonché direttore dell'agenzia SEO Indigoextra, Martin Woods, sulle pagine del blog internazionale SEMrush. Promuovere eccessivamente i propri prodotti e servizi nei post del blog aziendale è una scelta controproducente, che finisce solo per allontanare i clienti. Nel lungo periodo, l'intera immagine del brand verrà penalizzata dalle operazioni di marketing troppo pressanti, e tutto il lavoro compiuto a livello di SEO si sarà rivelato inutile.

Mar 14
Pubblicato in Web marketing

Strategie di link building per la tua startup

Nell'attuale mercato del lavoro, il 90% delle startup falliscono e sono costrette a chiudere i battenti, come rivela la rivista Forbes in una recente analisi socioeconomica. Questo può sembrare uno scenario drammatico per chiunque si appresti a entrare nel mondo delle startup, ma in realtà è un'occasione per riflettere sulle strategie e sulle tecniche vincenti che possono essere sfruttate per arrivare al successo aziendale.

È risaputo che le performance dei brand sono strettamente connesse alla loro immagine e alla loro reputazione su Internet. Per questo, identificare alcuni trucchi vincenti per migliorare la visibilità online può risolvere molti problemi nel rendimento delle startup. Affidiamoci quindi ai consigli degli esperti in materia di web marketing, provenienti direttamente dal blog internazionale SEMrush, per capire cosa fare.

Mar 12
Pubblicato in Blog e consigli seo

Strategia SEO efficace per budget ridotti

Ottimizzare il proprio sito web per favorirne l'indicizzazione nelle pagine dei risultati di ricerca può apparire complicato a molte piccole imprese e startup. Questo processo può essere ancora più spaventoso se si dispone di un budget molto limitato da dedicare alle pratiche di promozione online. Poiché i piccoli business non possono investire fondi ingenti nelle strategie di marketing, si sentono inevitabilmente penalizzati rispetto ai competitor più grandi.

In realtà, non c'è ragione di preoccuparsi. Questa guida, pensata per gli imprenditori che vogliono incrementare il traffico sul proprio sito web senza sforare dal budget limitato di cui dispongono, fornisce tutte le indicazioni per migliorare l'immagine del proprio brand in modo economicamente vantaggioso! Le istruzioni elencate qui di seguito sono fornite dal noto consulente di marketing digitale, nonché esperto di copywriting e tecniche SEO, Chris Giarratana, e sono tratte dalle pagine del famoso blog internazionale Search Engine Journal. Seguendo questi consigli, chiunque riuscirà a sviluppare una strategia SEO solida senza spendere una fortuna.

Vuoi avere informazioni? Lasciaci il tuo contatto.

Veniamo noi da te!

Riempi tutti i campi
Grazie, ti richiameremo appena possibile
* Le tue informazioni personali sono protette. Leggi la nostra Privacy Policy per maggiori informazioni

logo bianco

Agenzia web per la creazione di siti internet a Firenze.

Se hai bisogno di maggiori informazioni sui nostri servizi web, sui nostri piani di gestione di web marketing e su tutto quello che facciamo, contattaci quando vuoi e saremmo ben lieti di dare una risposta a tutte le tue domande.

Ma per cortesia, evita di copiare i nostri contenuti creativi: sono stati reati nel tempo con fatica e passione. Se hai una agenzia web tutta tua e stai cercando ispirazione contattaci e saremmo ben lieti di aiutarti. Ma non copiare. Il copyright è una cosa seria.